Elicottero Precipitato in Turchia Oggi: Commissione Elettorale a bordo

Tragedia in Turchia. Precipitato un elicottero con a bordo i membri della Commissione elettorale turca.

Tragedia in Turchia. Passati alcuni giorni dal resoconto delle elezioni, dove è arrivata la vittoria del Premier Erdogan, è arrivata la tragedia. Un elicottero con a bordo i giudici della Commissione elettorale insieme alle forze della sicurezza, per un totale di 12 persone circa, è precipitato nella provincia sudorientale di Tunceli, in Turchia. Non ci sono ancora notizie riguardo la presenza di sopravvissuti.

Elicottero precipita in Turchia: le cause dell’incidente

I giudici probabilmente dovevano andare ad ufficializzare e porre gli ultimi controlli sulle urne del referendum di qualche giorno fa, dove l’opposizione ha accusato di possibili brogli elettorali. La prefettura locale fa sapere attraverso un comunicato che l’elicottero è precipitato a causa delle cattive condizioni atmosferiche, non proprio consone per un volo con l’elicottero.

Sul posto sono arrivati i soccorsi che ancora stanno lavorando sul luogo dell’accaduto. Secondo le ultime indiscrezioni, a bordo dell’elicottero c’erano: 7 poliziotti, 1 giudice, 1 sottufficiale dell’esercito ed altri 3 membri del personale della Commissione elettorale. L’elicottero Skorsky, ha perso il proprio segnale di collocazione dopo appena 10 minuti dalla sua partenza. Il team della Protezione civile turca (Afad) sta cercando di trovare qualche superstite, purtroppo, però, al momento non sembrano esserci sopravvissuti alla grande tragedia che ha colpito la Turchia.