Omicidio Alatri, oggi i Funerali di Emanuele Morganti

Tra pochi minuti verrà celebrato il funerale di Emanuele Morganti, il ragazzo massacrato nella rissa fuori dalla discoteca qualche giorno fa

Omicidio Alatri, l'Autopsia: Emanuele Morganti Massacrato

Questo pomeriggio si celebrano ad Alatri i funerali di Emanuele Morganti, il giovane vittima di un efferato omicidio. Le indagini proseguono, gli interrogatori continuano, i due possibili uccisori sono stati arrestati e sono in carcere, le polemiche sono sempre più fitte e in cerca della verità ma, in qualsiasi caso, la morte di Emanuele Morganti è sopraggiunta e alle 15.00 si celebrerà il suo funerale.

Purtroppo del ragazzo rimarrà solamente il ricordo dei suoi genitori, dei suoi amici, della sua ragazza e dei suoi conoscenti. Questi, peraltro, saranno presumibilmente tutti presenti alla cerimonia funebre che si terrà alla chiesa della Madonna del Rosario tra pochi minuti, più precisamente, alle 15.00 a Tecchiena, frazione di Alatri, in provincia di Frosinone. A celebrare il funerale del ventenne sarà Lorenzo Loppa, il vescovo di Anagni-Alatri.

La salma del ragazzo arriverà in chiesa trasportata a spalla dai suoi amici. La bara all’interno del carro funebre, dopo un lungo corteo, ha sostato per una decina di minuti nella casa del ragazzo e poi verrà trasferita, per 300 metri, nel luogo sacro dove verrà svolto il funerale. Intorno alla chiesa sono stati esposti tantissimi striscioni con messaggi di cordoglio e di affetto per Emanuele. Alcuni recitano: “Nessuno muore mai completamente… rimarrai sempre vivo dentro di noi!”, altri invece: “Vorrei solo averti di nuovo accanto, stringerti e dirti che la vita è un po’ meno complicata se ci sei tu con me” e altri ancora cercano e vogliono giustizia: “Il perdono lasciamolo a Dio… Per Emanuele solo giustizia”.