Attualità

Google Doodle di oggi 8 marzo 2017: Giornata Internazionale delle Donne

Come sempre nei giorni di festa e commemorativi, anche oggi, giorno della Festa delle Donne, Google ci regala un Doodle molto bello e particolare. Un modo speciale per festeggiare la Giornata Internazionale delle Donne, con 13 donne che hanno fatto la storia.

Il Doodle è organizzato come una storia raccontata per mezzo di immagini: una nonna racconta alla nipotina la storia di 13 donne che hanno cambiato la storia o che si sono fatte notare per intelligenza, sensibilità e talento e che hanno lottato, ognuna a suo modo, per l’emencipazione e per i diritti di tutte le donne. Ma quali sono le donne mostrate? Mentre alcune sono palesi e facilmente riconoscibili, altre non sono molto conosciute. Vediamo insieme chi sono.

Le donne mostrate nel doodle google di oggi

Ida B. Wells: giornalista e co-propietria del Memphis Free Speech, dedicò tutta la sua vita per la lotta contro il razzismo e per aiutare gli afroamericani per i loro diritti.
Lotfia El Nadi: prima donna aviatrice dell’Egitto negli anni ’30 del ‘900, quando le donne come lei lottavano ancora per i propri diritti primari.
Frida Kahlo: pittrice e grande donna messicana, che ha dato la sua vita all’arte e non si è arresa alla fragilità del suo corpo martoriato, ma l’ha usato come punto di partenza per tirare fuori tutta se stessa.
Lina Bo Bardi: italiana neautralizzata in Brasile dove si è fatta conoscere come ideatrice di grandi opere architettoniche, ammirate a livello mondiale.
Olga Skorokhodova: scienziata sovietica che da bambina fu colpita da meningite che la lasciò sorda e cieca. Grazie al suo personale contributo, la donna fu portatrice di tantissime innovazioni per l’aiuto e l’istruzione dei bambini con le sue stesse disbilità.

Miriam Makeba: cantante afroamericana che dedicò tutta la sua vita a combattere contro l’apartheid.
Sally Ride: la prima donna americana ad essere lanciata nella spazio, il 18 giugno 1983.
Halet Çambel: prima schermitrice donna e mussulmana, ma soprattutto grande archeologa.
Ada Lovelace: figlia di Lord Byron, grande mente matematica che divenne la prima programmatrice donna del mondo.
Rukmini Devi Arundale: grande danzatrice indiana che contribuì a preservare e tramandare gran parte della tradizione indiana e del Bharatanatyam, una forma di ballo legata alle funzioni religiose indù.
Cecilia Grierson: la prima donna a laurearsi in Medicina in un Paese come l’Argentina.
Lee Tai-young: la prima donna avvocato e giudice della Corea che per tutta la carriera si è battuta in difesa dei diritti delle donne.
Suzanne Lenglen: La prima donna celebre nel tennis dei primi anni del ‘900. Nel giro di 5 anni vinse 25 titoli del Grande Slam.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close