H&M: nuova campagna estiva senza l’aiuto di Photoshop

Sempre più modelle curvy tra le protagoniste della moda, che stupiscono con pochi ritocchi speciali.

hm

È la volta della nuova campagna pubblicitaria di H&M che sfoggia sul suo sito e sul profilo Instagram foto senza nessun ritocco a pancia e smagliature: tutto ben visto soprattutto dal popolo femminile come chiaro messaggio di accettazione del “naturale”, senza aiutini photoshoppari.

Modelle bellissime e imperfette che indossano micro bikini, slip sgambati, costumi interi, parei leopardati, a dimostrazione del fatto che si può essere splendide e alla moda anche con qualche piccolo difetto. Una delle modelle di punta si chiama Jill Megan Kortleve, ha 25 anni, è nata ad Amsterdam, è alta 175 cm.

Il popolare brand d’abbigliamento svedese, per la promozione della linea beachwear per l’estate ha selezionato quindi ragazze con pancetta, cellulite e smagliature così che la prova costume quest’anno spaventa di meno. La vera moda nell’estate 2019 potrà essere quella di sfoggiare pancia  e costume più alla moda del momento.

Se un tempo in passerella si vedevano solo modelle magrissime, oggi le cose sono cambiate e non di rado si dà spazio a donne “normali” con imperfezioni varie che diventano caratteristiche positive da sfoggiare.

H&M dice no ai muscoli scolpiti e alle foto ritoccate, dando spazio a delle top model che rispecchiano la vera bellezza femminile, ovvero quella fatta di forme burrose e di imperfezioni.

Speriamo che la moda si possa aprire sempre di più alle diversità e lasciarsi alle spalle una volta per tutte l’idea che una donna per essere attraente deve essere magrissima.