Sport

La Fiorentina “si connette”: ecco la partnership con Linkem (con un occhio al futuro)

La Fiorentina ha scelto di legarsi a Linkem, stringendo una partnership commerciale con il “giovane” provider internet. Due grandi protagonisti, anche se i campi sono ovviamente diversi: da un lato una delle squadre storiche della Serie A, dall’altro una compagnia che sta bruciando le tappe nel settore delle connessioni wireless. Il marchio Linkem sarà visibile in tutte le partite casalinghe della Viola, ma questo accordo strizza l’occhio soprattutto al futuro, considerando che riguarda specialmente i calciatori più giovani della Fiorentina.

I termini e le ragioni dell’accordo

L’accordo fra Linkem e Fiorentina è valido già a partire dalla stagione in corso e avrà al centro dei suoi piani il settore giovanile del team gigliato, dai pulcini fino ad arrivare all’Under 17. Nello specifico, Linkem sarà “Partner of the future” della Viola e mostrerà il proprio brand sulle divise da gioco delle varie sezioni del settore giovanile viola. Si tratta di una partnership nata da una vera e propria comunione di intenti: un’attenzione particolare alle novità e alle giovani leve, con uno sguardo sempre rivolto al futuro. Entrambe le società mirano all’innovazione e al dinamismo, puntando su sistemi (e giocatori) all’avanguardia: Linkem, a dispetto della giovane età, è già diventata leader del proprio mercato, così come il figlio d’arte Federico Chiesa, classe 1997, è già diventato uno dei leader della squadra. “Linkem è un’azienda tutta italiana che opera in un settore innovativo per natura come quello delle telecomunicazioni ed è nel nostro DNA guardare il futuro, soprattutto ai giovani”, ha dichiarato Francesco Sortino, chief marketing officer della società, il giorno della presentazione della partnership. Grazie alla quale, tra l’altro, verranno organizzati diversi eventi dedicati, con un’attenzione particolare ai clienti Linkem che tifano Fiorentina.

Cos’è Linkem e come funziona

Per chi ancora non la conoscesse, Linkem è una società che mette a disposizione dell’utente offerte Internet per la casa senza la necessità di avere il telefono fisso. Un’azienda che ha saputo veramente andare oltre e anticipare i tempi, scegliendo appositamente il campo delle connessioni senza fili. Il funzionamento di Linkem è abbastanza facile da comprendere: la tecnologia utilizzata è la LTE, che consente di una connessione alta velocità senza la necessità di cavi, dunque attraverso un segnale wireless che raggiunge l’apposito modem. Da sottolineare il fatto che la LTE permette di spingere il segnale fin dove le linee fisse non arrivano, collegando potenzialmente tutti, come suggerisce il nome stesso della società (Linkem è infatti l’abbreviazione di “Link them”).

Dopo Roma, Hellas Verona e Bologna arriva così la quarta partership calcistica per Linkem, che continua a espandere il suo brand e a collegare sempre più persone. Con il solito sguardo rivolto al futuro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close