Nella 33a giornata di Serie A va in scena all’Olimpico di Roma Lazio-Palermo 6-2, una partita ricca di gol e che si chiude nel giro di trenta minuti: video highlights e sintesi tutti da rivedere.

Lazio-Palermo 6-2: la cronaca della partita

Immobile e Keita sono i protagonisti in assoluto del primo tempo di Lazio-Palermo. Una sponda di De Vrij su evoluzione di calcio d’angolo favorisce l’attaccante numero 17 che in tuffo di testa sblocca il risultato dell’Olimpico firmando, all’8′, il gol dell’1-0. Due minuti più tardi ancora Immobile stende Posavec con una conclusione di piatto. L’ex Torino lascia poi il palcoscenico a Keita: lasciata una tregua di dieci minuti al Palermo, al 21′ la Lazio firma il suo tris con il senegalese che, superati Gonzalez e Sunjic, solo davanti al portiere non sbaglia.

L’assedio biancoceleste non termina e, grazie a un calcio di rigore assegnato dall’arbitro per fallo di Morganella su Keita, quest’ultimo infila in rete il 4-0 che, al 26′, si trasformerà in 5-0. Un errore di Henrique favorisce Immobile, pallone quindi a Keita che con la sua conclusione mette a segno la manita laziale.

Il Palermo riesce, ad apertura del secondo tempo, a trovare i gol del 5-2 con doppietta di Rispoli nel giro di cinque minuti: al 46′ Rispoli, servito da Nestoroski, infila in rete il pallone del 5-1, poi al 52′, a causa di un errore della difesa della Lazio, il rosanero pressa il portiere biancoceleste e riesce ad impossessarsi e depositare in rete il pallone del 5-2. I due gol dei siciliani non distraggono i ragazzi di Simone Inzaghi. La squadra di casa domina il gioco e, nei minuti di recupero conclusivi, trova il gol del 6-2: sulla respinta di Posavec sulla conclusione di Wallace giunge Crecco che infila in rete il sesto gol biancoceleste e il suo primo in Serie A.

Il tabellino di Lazio-Palermo 6-2

Lazio (3-5-2): Strakosha; Wallace, de Vrij, Hoedt; Felipe Anderson, Parolo (dal 46′ Lukaku), Biglia, Milinkovic (dal 70′ Crecco), Lulic; Keita (dall’83’ Lombardi), Immobile. A disp. Vargic, Adamonis, Patric, Basta, Bastos, Lukaku, Crecco, Cardoselli, Javorcic, Luis Alberto, Lombardi, Djordjevic. All. Inzaghi.

Palermo (3-4-2-1): Posavec; Goldaniga, Sunjic, Gonzalez; Morganella, Gazzi, Jajalo (dal 66′ Chochev), Rispoli; Lo Faso (dal 74′ Trajkovski), Sallai (dal 25′ Henrique); Nestorovski. A disp. Fulignati, Marson, Andelkovic, Cionek, Pezzella, Vitiello, Chochev, Ruggiero, Balogh, Diamanti, Henrique, Trajkovski. All. Bortoluzzi

Arbitro:

Marcatori: 8′, 10′ Immobile; 21′, 24′, 27′ Keita; 42′, 52′ Rispoli; 90′ Crecco.

Ammoniti: Milikovic-Savic (L); Gazzi (P)

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...