Natale 2016 a Napoli, ‘giocattolo sospeso’ per i bimbi bisognosi: ecco dove

Mercatini di Natale 2016 a Napoli: Date e orari

Napoli – Il Natale porta la moda del “giocattolo sospeso” per i bimbi in difficoltà

Semplice ma originale è l’idea cui hanno aderito alcuni dei più importanti negozi di giocattoli e regali di Napoli per il periodo natalizio. Prende spunto dall’antica e onorevole tradizione del “caffè sospeso“: oggi si parla di “giocattolo sospeso” ovvero pagare un giocattolo e donarlo poi ad un bambino bisognoso, la cui famiglia non può permettersi grandi regali sotto l’albero.

Il “giocattolo sospeso” è un’iniziativa nata a Napoli in alcuni locali e store della città, con l’intento nobile di regalare un dono a qualcuno che è più in difficoltà e di regalare un sorriso e qualche momento di felicità in un periodo così bello come il Natale. Il Comune di Napoli ha appoggiato in toto la proposta dei negozianti dei maggiori toys-store di Napoli.

Ecco i negozi che hanno aderito al progetto del “giocattolo sospeso“:

Junior Giocattoli, via Pisciscelli 25;
Casa Mia, via Cilea 115;
Natullo Toys , via Nazionale 52;
Natullo Toys, corso Garibaldi 301;
Natullo Toys, via A. Ranieri 51;
Leonettti, via Toledo 350;
Leonetti, via Crispi 82;

La Girandola Giocattoli, via Toledo 400;
La Girandola Giocattoli, via E.Nicolardi 158-162;
Gerardi e Fortura, viale Kennedy 119;
Baby Bendrew, via Kerbaker 100-102;
Città del Sole, via Kerbaker 46;
L’Etoile, via Stella 140;
Arcobaleno Toys, viale Colli Aminei 72;
Arcobalocchi, via Pasquale del Torto 45.

Condividi
Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l'unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d'arte per cambiare il mondo