NoiPa, Stipendio il 23 Marzo: cedolino caricato

Vota questa notizia

Caos al caricamento del cedolino di marzo su NoiPa, la piattaforma dedicata ai rapporti economici con i dipendenti della pubblica amministrazione. Il cedolino del mese di marzo, infatti, ha causato non pochi problemi ai dipendenti pubblici (e non solo per le difficoltà legate alle funzionalità del server).

Se infatti il primo problema è stato quello di effettuare il login per scaricare il nuovo cedolino, il secondo (e forse più rilevante) è legato alle trattenute in busta paga che molti docenti dovranno affrontare. Sui social network inizia il tam tam con alcuni docenti che lamentano anche trattenuto fino a 750 €.

I problemi tecnici, intanto, sembra siano stati risolti: i server sono tornati raggiungibili e i cedolini di marzo sono tornati in libera consultazione semplicemente accedendo all’area riservata semplicemente inserendo i dati di login.

NoiPa, il cedolino di marzo pagato giovedì 23

Per il pagamento dello stipendio di marzo, però, bisognerà attendere ancora qualche giorno. La pubblicazione del cedolino su NoiPa è infatti soltanto propedeutica al pagamento vero e proprio che avviene, notoriamente, il 23 di ogni mese. Non farà eccezione marzo, nonostante il caos delle ultime ore.

Da verificare anche la posizione dei precari: alcuni, infatti, lamentano la lunga attesa dei pagamenti. Pare infatti che parte del personale della scuola sarebbe ancora in attesa delle spettanze di dicembre.

Condividi
Napoletano di nascita e cilentano d'adozione, è appassionato di letteratura sportiva e del Calcio Napoli. Nasce economista per svista con la grande necessità di comunicare e di trasmettere. Di condividere e di parlarne. Il tempo libero è dedicato alle sue grandi passioni, tra cui i cani. Massimo Esposito su Twitter