Hotel Rigopiano, i Nomi dei 7 Dispersi per la Slavina

Hotel Rigopiano, i Nomi dei 7 Dispersi per la Slavina

Sale a sette il numero delle persone disperse all’Hotel Rigopiano di Farindola, in Abruzzo, in seguito alla slavina che si è abbattuta sulla struttura alberghiera in provincia di Pescara. Si tratte di ospiti e dipendenti dell’hotel, di cui sono state rese note anche le generalità. Molti provengono dalla regione Marche. I nomi dei dispersi sono stati pubblicati nella metà del pomeriggio di oggi sul sito dell’Ansa, la principale agenzia di stampa italiana.

I NOMI DELLE PERSONE DISPERSE

Si conoscevano già le generalità delle prime due persone disperse in seguito alla slavina, una coppia di Castignano. Oltre a loro, non si hanno più notizie di Domenico Di Michelangelo, poliziotto 41enne di Chieti ma in servizio ad Osimo (in provincia di Ancona). Con lui è dispersa anche la moglie Marina Serraiocco, originaria di Pepoli, e di loro figlio.

Tra i nomi delle persone disperse all’Hotel Rigopiano ci sono anche quelli di Marco Tanda, 25enne residente nella città di Macerata, e della sua fidanzata Jessica Tinari, di origini abruzzesi. Non si hanno notizie anche di Emanuele Bonifazi, 31enne di Pioraco, che lavorava all’interno della struttura ricettiva.

LE RICERCHE CONTINUANO

Le ricerche continuano ma ovviamente con il passar delle ore si riducono sensibilmente le speranze di trovare in vita le persone disperse. Le temperature polari e la neve fanno il resto. Si attendono aggiornamenti nelle prossime ore, sperando che siano positive.