Pompei, Turisti Francesi rubano Affreschi: Denunciati

Pompei, Turisti Francesi rubano Affreschi: Denunciati

Quattro turisti francesi sbarcati da una nave da Crociera a Napoli, hanno pensato bene durante la visita agli Scavi di Pompei, di rubare dei pezzi di affreschi. I quattro turisti, tre fratelli e una sorella, sono stati sorpresi all’interno delle Terme del Foro mentre cercavano di staccare delle schegge di intonaco affrescato. Ad accorgersi di quanto stava accadendo, dei turisti americani, che li hanno fermati e portati dai custodi a Casa Bacco, il quartier generale degli addetti alla vigilanza nei pressi del Foro. Dopo, i quattro francesi sono stati fermati dalla polizia e denunciati a piede libero.

Dalla perquisizione dei loro zaini, i carabinieri hanno recuperato altri frammenti di affreschi, che i turisti avevano probabilmente prelevato in precedenza, di cui però non si conosce la provenienza. I carabinieri e il soprintendente Massimo Osanna, sono ora al lavoro per individuare gli affreschi da cui sono stati portati via quei frammenti e la relativa domus di provenienza .Dopo si dovrà procedere al restauro degli affreschi deturpati, mentre quelli presi nelle Terme del Foro già sono stati consegnati al laboratorio restauro.

I quattro autori del gesto, tre fratelli e una sorella di origine magrebina, sono stati deferiti all’autorità giudiziaria, in stato di libertà, con l’accusa di danneggiamenti.