Referendum Costituzionale a Ottobre, Renzi: “Deciderà la Corte di Cassazione”

Non è sicuro che il Referendum sulla modifica della costituzione si terrà ad ottobre, come si è sempre detto e pensato, a dirlo e il premier Matteo Renzi rispondendo ad una domanda postagli da Beppe Serviglini sulla data della votazione: “La data in cui verrà votato il Referendum non dipende da me ma dalla Corte di Cassazione, la quale ha il compito di far rispettare le leggi”, ma quali possono essere le possibili date?: “Molto probabilmente si voterà ad ottobre, ma dobbiamo escludere il 30 perché c’è il ponte; nel caso in cui non si riuscirà a votare entro questa data, credo che si voterà il 6 novembre. La mia sensazione in ogni caso è che si riuscirà a votare ad ottobre”.

Dunque ancora non è dato da sapersi la data di un Referendum che sta facendo discutere l’intero popolo italiano, con molti schierati sul fronte del NO ed altri che invece al contrario sono schierati su quello del SI; a prescindere da dove andrà la vittoria, questo dovrà essere un voto ben ponderato.

Leggi anche: