Risultati e Classifica Sesta Giornata Serie A 2015-2016

Sorteggio calendario Serie A 2015-2016: data ufficiale e diretta tv

Dopo gli anticipi del sabato che hanno sancito la rinascita della Roma e la crisi nera della Juve, sconfitta al San Paolo da un ottimo Napoli, la sesta giornata di Serie A prosegue di domenica, con il tonfo inaspettato del Milan in casa del Genoa alle 12.30, decide Dzemaili con una punizione deviata. Nelle gare delle 15.00 il Torino batte il Palermo e si conferma in ottima salute grazie ai gol di Maxi Lopez e Benassi, Gonzalez per il Palermo che recrimina per due traverse. Mounier, Badu e Zapata decretano la vittoria in rimonta dell’Udinese sul campo del Bologna. Sassuolo e Chievo non si fanno male e si accontentano del punto maturato in virtù dei gol di Defrel e Paloschi.  La Lazio trova i 3 punti, in rimonta, grazie a Parolo  che chiude il match dopo i gol di Helander e Biglia su rigore. Alle 20.45 chiude la domenica il big match Inter-Fiorentina che vede il successo pazzesco della Viola che stende e strapazza l’Inter per 1-4 con gol di Ilicic e tripletta di un super Kalinic. Per i nerazzurri in rete Icardi. Lunedì alle 19.00 Frosinone-Empoli e alle 21.00 Atalanta-Sampdoria.

SERIE A – 6° GIORNATA
SABATO 26 SETTEMBRE 2015
Roma – Carpi 5 – 1
Napoli – Juve 2 – 1
DOMENICA 27 SETTEMBRE 2015
Genoa – Milan 1 – 0
Bologna – Udinese 1 – 2
Verona – Lazio 1 – 2
Sassuolo – Chievo 1 – 1
Torino – Palermo 2 – 1
Inter – Fiorentina 1 – 4
LUNEDÌ 28 SETTEMBRE 2015
Frosinone – Empoli 19:00
Atalanta – Sampdoria 21:00
Squadra PT Squadra PT
Inter 15 Atalanta 8
Fiorentina 15 Palermo 7
Torino 13 Genoa 6
Sassuolo 12 Udinese 6
Lazio 12 Juventus 5
Roma 11 Empoli 4
Chievo 11 Verona 3
Sampdoria 10 Bologna 3
Napoli 9 Carpi 2
Milan 9 Frosinone 1

Leggi anche:

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l’unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d’arte per cambiare il mondo