Sacher Torte: La Ricetta Originale

Sacher Torte: La Ricetta Originale

La Sacher torte è sicuramente una torta tra le piu’ famose e deve il suo nome al Franz Sacher che, ancora sedicenne, inventò questo dolce. Come spesso accade in cucina la creazione di un nuovo piatto è dovuta alla capacità di lavorare con ciò che si ha a disposizione. Proprio così nacque la Sacher torte, dovendo improvvisamente sostituire il cuoco malato, il giovane Franz, allora apprendista, dovette incaricarsi di inventare una nuova torta per il principe Metternich ed i suoi ospiti. Il successo fu così folgorante che in poco tempo divenne famoso in tutta l’Austria e, di li a poco, varcò i confini nazionali per diventare e continuare ad essere un dolce di caratura internazionale.

Sacher torte:

Ingredienti per una torta per 12 persone:
150 grammi di mandorle
150 grammi di zollette di zucchero
150 grammi di burro fresco
150 grammi di zucchero a velo
8 uova freschissime di cui useremo tuorli e albume separatamente
150 grammi di cioccolato alla vaniglia
80 grammi di farina
5 etti di marmellata di albicocche
serivanno inoltre per preparare la glassa:
400 grammi di zucchero a velo
400 grammi di cioccolato fondente

Preparazione:
Creare una farina frullando le zollette di zucchero assieme alle mandorle. Amalgamare lo zucchero a velo con il burro, dopodichè ottenere una crema bianca montando il composto. A questo punto prendere i tuori d’uovo e aggiungerli, uno alla volta, alla crema bianca appena ottenuta, aggiungere quindi anche la farina inizialmente ottenuta con lo zucchero e le mandorle. Giunti a questo punto aggiungere il cicciolato alla vaniglia dopo averlo sciolto a bagnomaria ed infine aggiungere, delicatamente, gli albumi montanti molto bene a neve. Imburrare ed infarinare una tortiera adatatta (diametro di 40 centimentri) e, sulla stessa, versare il composto. Preriscaldare il forno a 170° ed infornare per circa un’ora. Una volta cotto l’impasto va tolto dal forno e lasciato riposare per circa 30 minuti in modo tale che si raffreddi sufficientemente per poterla tagliare a metà in orizzontale e farcire, al suo interno, con la marmellata di albicocche che ci si deve premunire di riscaldare.  Una volta effettuata la farcitura e quindi ricomposta la torta è il momento di glassare. La glassa va preparata sciogliendo il cioccolato fondente a bagnomaria in un pentolino all’interno del quale si deve versare lo zucchero a velo precedentemente sciolto in due cucchiai di acqua calda. Ottenuta la glassa usarla per ricoprire la torta con l’aiuto di una spatola da pasticcere. Lasciare riposare per circa tre quarti d’ora e la Sacher torte è pronta.

Leggi anche:

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...