Sport

Salerno-Avellino Basket: trasferta vietata ai tifosi della Scandone

I tifosi della Scandone Avellino non potranno seguire la loro squadra nella trasferta di Salerno per questioni di ordine pubblico.

I tifosi della Scandone Avellino non potranno recarsi a Salerno per assistere alla partita che mercoledì 29 gennaio la loro squadra disputerà a Salerno contro la Virtus Arechi Salerno, gara valida per la diciannovesima giornata del campionato di basket di Serie B. La decisione è stata presa dalla Prefettura di Salerno che, per motivi di ordine pubblico, ha deciso di vietare la trasferta ai supporters irpini che, data la vicinanza, probabilmente avrebbero seguito numerosi la squadra. Probabilmente alla base del divieto ci sono timori legati alla rivalità che intercorre tra le due realtà in ambito calcistico dato che non esiste una lunga storia di confronti tra le due squadre di basket coinvolte.

Per la Scandone quella di Salerno rappresenta una partita all’apparenza proibitiva vista la distanza in classifica tra le due squadre, ma il campionato di Serie B è molto imprevedibile e, inoltre, gli irpini di coach De Gennaro stanno vivendo un momento di netta ripresa rispetto alle deludenti prestazioni di inizio stagione. La lotta per tirarsi fuori dalla zona salvezza è più viva che mai e per la Scandone sarebbe stato importantissimo poter contare sul suo pubblico anche a Salerno dove vanno fatti punti preziosissimi per il mantenimento della categoria.

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close