Seggiolini auto normativa 2017: cosa cambia

Seggiolini auto normativa 2017: cosa cambia
Vota questa notizia

Nel 2017 cambiano le regole per i seggiolini dei bimbi trasportati in auto. Per chi non rispetta le normative pronte salatissime multe.

Nuove regole per trasportare i bimbi in auto con i seggiolini. Le nuove normative arrivano direttamente  dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che ha posto alcune modifiche. I bambini di statura inferiore a 1,25m (e non più 1,50m) devono essere assicurati al sedile con un apposito sistema di ritenuta per bimbi, adeguato al loro peso, di tipo omologato secondo le normative indotte dal Ministero.

L’obbligo sarà quello di portare i bambini con appositi seggiolini protetti da un rialzo con schienale che consenta una migliore disposizione della cintura sulle spalle. Intolre, dall’estate del 2017 i bambini che superano i 100 centimetri di altezza, non potranno essere portati senza i seggiolini muniti di schienale.

Chi transigerà alle nuove normatine, non allacciando la cintura e senza trasortare bambini con gli appositi seggiolini, sarà soggetto alla sanzione amministrativa di una somma che parte dagli 80 euro fino ad arrivare ai 323. Se comunque muniti degli appositi seggiolini ma alterati o in qualche modo ostacolati dal normale funzionamento saranno soggetti a sanzioni amministrative che oscilleranno trai 40 ed i 162 euro.

Condividi
Aspirante giornalista sportivo. Studente in scienze della comunicazione di Pisa. Le più grandi passioni sono la scrittura e lo sport, ho il calcio che mi scorre nelle vene, tanto da fondare una squadra amatoriale nel proprio paese.