Siracusa news oggi, tre giovani uccidono un panettiere: Video

Siracusa news oggi, tre giovani uccidono un panettiere: Video

Tre giovani uccidono un panettiere. Tre ragazzi, di cui due minorenni e l’altro 19enne, sono stati fermati dalla polizia con l’accusa di omicidio volontario e porto e detenzione di arma. I tre, infatti, erano gli unici sospettati della morte di Sebastiano Sortino, 49 anni, titolare di un panificio a Floridia (Siracusa) che, due notti fa, è stato ucciso.

I carabinieri, al termine dell’indagine guidata dalla Procura di Siracusa e da quella dei minorenni di Catania, avrebbero definitivamente chiuso il caso con i due minorenni trasferiti al centro di prima accoglienza per minori di Catania mentre il maggiorenne, Dylan Foti, è stato rinchiuso nel carcere di Siracusa.

Secondo i militari dell’Arma che hanno ricostruito il tutto, l’omicidio è stato una vendetta dei tre ragazzi dopo una discussione con la vittima. Intorno alle 3 di sabato scorso, i giovani si sono presentati nel panificio per mangiare cornetti e pizzette, poi, successivamente, avrebbero cominciato a lanciare pezzi di pellet. Questo comportamento ha indotto un dipendente a contattare il proprietario che ha “cacciato” i giovani esasperato da questo atteggiamento che andava avanti da tempo. Questo “sgarbo” ha portato i tre ragazzi a fare l’agguato. L’uomo, infatti, è stato colpito dai colpi di una Beretta cal. 76, arma da fuoco utilizzata per l’assassinio mentre la vittima si trovava alla guida della sua vettura. I carabinieri hanno ascoltato la testimonianza del dipendente e, inoltre, hanno acquisito anche le immagini dei video di sorveglianza.

IL VIDEO DELL’UCCISIONE DEL PANETTIERE

Leggi anche: