Televisione

Temptation Island 2018: le 5 coppie partecipanti

Svelato il nome della quinta coppia di Temptation Island 2018. Il 5 luglio il falò si riaccenderà. Il programma condotto da Filippo Bisciglia vede l’arrivo di nuove coppie che metteranno alla prova il loro amore. Ma quali sono le coppie della nuova edizione?

La nuova coppia è quella di Giada e Francesco, dei quali non si sa ancora nulla. I due metteranno alla prova il loro status di coppia tra tentazioni, desideri e mancanze. Accanto a loro altre quattro coppie, tra cui Ida e Riccardo, concorrenti del trono over di Uomini e Donne:

I primi due concorrenti, Ida e Riccardo, hanno avuto una frequentazione altalenante durante la stagione del programma, ma sembra che ora il loro amore si vero, autentico e irrefrenabile. Ida però, avendo un bambino, vuole mettere alla prova Riccardo e vedere se è lui l’uomo che si prenderà cura di lei e del suo bambino.

La seconda è formata da Lara e Michael. Una coppia salda e forte ma che ha bisogno di un forte scossone. Per Lara la partecipazione al programma è come una “prova del 9” perché vuole capire se Michael è davvero l’uomo che fa per lei. Michael afferma invece, che il reality gli servirà per sentire un po’ la mancanza di lei.

La terza coppia è quella di Valentina e Oronzo. Lui è un traditore seriale, e ha tradito spesso la sua fidanzata che nonostante tutto, l’ha sempre perdonato. Ed è proprio sulla docilità di lei che lui si sente sicuro e dice: ”Ho un grande difetto che non riesco a gestire: mi piacciono tantissimo le donne, che ci posso fa’? So che sbaglierò al cento per cento, ma tanto Valentina mi perdona”.

La quarta coppia è composta da Raffaela e Andrea. Andrea sembra incarnare l’uomo perfetto, o un angelo, ma questo molte volte non basta per mandare avanti una coppia. I due stanno insieme ormai da 7 anni, e il loro amore sembra forte e saldo. Ma proprio per questo eventuali delusioni potrebbero rovinare tutto.

Tag

Miriam Belpanno

Sono appassionata di libri, arte, cinema, viaggi. Intraprendo sempre strade diverse, cercando di occuparmi di qualsiasi cosa che mi è sottomano, perché qualsiasi cosa merita di essere raccontata, scritta, letta.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close