Terremoto Marche Oggi: due nuove scosse di magnitudo 4 e 4.1

La terra trema ancora: due scosse di Terremoto nelle Marche sono state avvertite durante la notte

Magnitudo falsata per non pagare i danni? Bufala clamorosa

La terra trema di nuovo nelle Marche. La scorsa notte due nuove scosse di sisma si sono avvertite nel territorio marchigiano, la prima di magnitudo 4.0 e la seconda di magnitudo 4.1. Nulla di nuovo per la gente del luogo ormai da nove mesi abituata a convivere con il sisma. Il terremoto nelle Marche ha avuto epicentro a Visso e pochi minuti prima una scossa di poco più leggera è stata registrata a Preci.

Terremoto nelle Marche: scosse in assestamento nel Centro Italia

Diverse sono state le zone colpite dal sisma e i sismografi dell’Ingv hanno registrato numerose scosse con epicentro nei pressi di Macerata verso le 23,00 di ieri sera di magnitudo 4. Le due scosse sono state precedute e poi susseguite da piccoli sismi di assestamento anche in Abruzzo e in Umbria.

Le zone di Monte Cavallo, Ussita, Fiordimonte e Pievetorina, compresi alcuni territori nella provincia dell’Aquila, sono state colpite da scosse di magnitudo 3.4 intorno alle 3.42 della scorsa notte. Altre scosse sono state avvertite in provincia di Perugia, nei pressi di Preci, uno dei due epicentri. L’allarme terremoto sembra essere al momento scongiurato, poiché non sono state registrate nuove scosse e non ci sono stati danni. La tensione è alta e la paura rende vigili gli abitanti delle zone nuovamente colpite.

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l'unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d'arte per cambiare il mondo