Attualità

Terremoto a Reggio Calabria di magnitudo 4.2

Questa mattina alle ore 7:24  L’ INGV, istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, ha registrato una scossa di magnitudo 4.2 sulla scale Richter a largo della costa calabra sud-occidentale, nel cuore di Reggio Calabria. L’epicentro è stato localizzato tra i comuni di Palmi, Bagnara Calabra, Seminara e Scilla con una profondità di 11 kilometri. La gente si è subito riversata in strada per una quindicina di secondi. Il vicesindaco di Palmi, Bruno Soccorsa, ha fatto il punto della situazione: “La scossa si è avvertita parecchio. Siamo in contatto con la protezione civile regionale e abbiamo allertato il centro operativo. Le squadre sono uscite a perlustrare la zona e a fare verifiche. Al momento, fortunatamente, non si registrano danni a “cose o a persone”.  Per questioni di sicurezza è stato bloccata la linea ferroviaria tra Reggio Calabria e Rosarno. I tecnici in queste ore stanno controllando se ci sono stati danni agli impianti a causa del sisma. Sono seguite scosse di assestamento percepite anche a Messina.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close