The Bleeder il film disponibile su TaTaTu: Trama e Trailer

La storia del pugile che ha ispirato Rocky Balboa è online sulla piattaforma TaTaTu che ti paga se guardi.

The bleeder trailer

TaTaTu lancia il film sulla vera storia di Rocky Balboa, un originale TaTaTu Italia con la regia di Philippe Falardeau.
Disponibile dal 16 aprile sul social per appassionati di media più famoso al mondo TaTaTu, The Bleeder racconta la vita di Chuck Wepner, il pugile che ha ispirato il celebre film di Sylvester Stallone.

The Bleeder è stato presentato fuori concorso alla 73esima Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, e il protagonista Liev Schreiber ha vinto il Premio Persol, conferitogli dal direttore della mostra Alberto Barbera.
Philippe Falardeau è il regista di The Good Lie e del candidato all’Oscar Monsieur Lazhar, e in questo film ha diretto Naomi Watts, Elisabeth Moss, Ron Perlman, Jim Gaffigan e Pooch Hall.
Chuck Wepner, il protagonista, è un venditore di liquori del New Jersey che nel 1975 ha incontrato sul ring il campione di pesi massimi Muhammad Ali, sostendo oltre 15 round in un campionato di box che è passato alla storia.

The Bleeder, significa sanguinante, ed è la storia del perdente più famoso della storia del ring.
TaTaTu è una piattaforma gratuita sulla quale è possibile fruire di film, contenuti video e giochi e guadagnare per la visione. Il guadagno è in TTU Token, che possono essere trasformati in veri sconti presso brand convenzionati, tra i più famosi al mondo. L’iscrizione alla piattaforma può avvenire tramite il sito ufficiale tatatu.com o scaricando la App tramite App Store o Google Play. I TTU Token possono essere spesi inoltre nei TaTaTu e-commerce, con oltre 125.000 prodotti in vendita. Un sistema assolutamente affidabile e alimentato da una blockchain. Già conosciuto negli Stati Uniti, Regno Unito, Nuova Zelanda, Repubblica Ceca, Canada e Australia, TaTaTu è stato lanciato in Italia lo scorso 6 Marzo a Roma, presso gli Studios di via Tiburtina. Alla presentazione erano presenti tantissimi nomi noti del cinema mondiale e tra loro Antonio Banderas e Michael Madsen.