10 modi per personalizzare una casa

Dieci utili consigli per personalizzare la propria casa.

Vendita Case: Siti con le migliori Offerte per comprare un'abitazione

Può succedere che la tua casa sia caratterizzata da uno stile lontano da ciò che realmente vorresti. Specialmente quando si va ad abitare in case in affitto, infatti, si sente la necessità di realizzare delle modifiche che rendano l’abitazione più personale e più adatta ai propri gusti e alle proprie esigenze. Ecco allora 10 consigli che ti aiuteranno a personalizzare la casa.

1 – I tappeti

Il primo modo di personalizzare una casa è quello di utilizzare dei tappeti che possano nascondere un pavimento antiquato, eccentrico o che semplicemente non piace. È preferibile utilizzare tappeti molto grandi, specialmente nei salotti. Consigliamo i colori chiari, che consentano di ampliare gli spazi ottici della casa.

2 – I separé

Anche la suddivisione degli spazi di una casa in affitto può risultare spiacevole e non adatta. Per non intervenire in modo importante con delle ristrutturazioni, può essere utile utilizzare dei separé che consentano di suddividere gli spazi diversamente da come predisposto nell’abitazione. I separé creano dunque gli ambienti che vorresti, senza però farti spendere eccessivamente con lavori in edilizia.

3 – Illuminazione
L’illuminazione è forse l’elemento più importante della casa. Cambiare lampadari, installarne di nuovi, posizionare lampade da tavolo o da parete, persino cambiare il colore della luce prodotta dalle lampadine può cambiare decisamente l’aspetto della propria abitazione.

4 – Le tende
Le tende, ma anche la copertura dei divani e degli arredi, consentono di dare un aspetto elegante alla casa. Anche in questo caso il consiglio è quello di scegliere dei colori chiari e luminosi, che rendano gli spazi maggiormente ampi, specialmente negli appartamenti più piccoli o con ambienti stretti.

5 – La tinteggiatura
La personalizzazione maggiore però avviene mediante la tinteggiatura. Potrai infatti sbizzarrirti modificando i colori e i motivi delle pareti con quelli che maggiormente preferisci: sarà un lavoro gratificante e, naturalmente, molto rilassante. A riguardo, puoi trovare idee e spunti nella rubrica di casafacile.it dedicata al fai da te.

6 – Gli specchi
Un trucco molte semplice ed economico che può creare giochi di luce e di spazi può essere quello di installare più specchi in vari punti dell’abitazione. Questa tecnica, infatti, consente di abituare l’occhio a spazi più grandi e, di conseguenza, il cervello percepisce la grandezza dell’ambiente anche quando questa è effettivamente esigua. Se non sei amante degli specchi, però, è possibile installare dei quadri, che consentono di attirare l’attenzione e che possono risultare molto personali sotto il punto di vista del piacere estetico.

7 – Le piante
Un elemento spesso sottovalutato all’interno delle abitazioni è il verde. È però necessario fare attenzione alle piante da scegliere. Se infatti gli spazi sono esigui, scegliere una pianta molto voluminosa finisce per ingombrare troppi spazi e per rendere gli ambienti ancora più piccoli. In questi casi è meglio optare per piante verticali, come i cactus (senza spine), o piante grasse di questo genere. Se gli spazi sono ampi, invece, scegliere una pianta alta e stretta potrebbe far sembrare la casa vuota.

8 – I pomelli
Passiamo ora ai dettagli e agli elementi piccoli. I mobili possono piacere o meno, ma una sostituzione totale dell’arredo potrebbe essere impossibile da realizzare. Allo stesso tempo è però possibile sostituire i pomelli, donando un tocco di colore, fino a personalizzare l’intero ambiente.

9 – Le ante
Se la casa è di proprietà oppure se si possiede il consenso del proprietario, allora è possibile modificare direttamente le ante dei mobili. Grazie a delle semplici tecniche di fai da te, potrai levigare, rinnovare e colorare le ante, ottenendo dei mobili completamente nuovi in poche ore. Se non si è del mestiere è possibile chiedere aiuto a persone più esperte, ma questo potrebbe chiedere uno sforzo economico non sempre di poco conto.

10 – Il bagno
Sempre premettendo la possibilità di farlo, un’altra idea che consente di personalizzare una casa è la ristrutturazione del bagno. Potrai metterla in atto sostituendo le piastrelle del pavimento, quelle delle pareti e persino i sanitari. Il nuovo bagno sarà proprio come quello che hai sempre desiderato.

Pubblicato da Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.