5 consigli per mantenere la moto in perfette condizioni

Cinque utili consigli per conservare nel tempo la propria moto nelle condizioni migliori possibili e goderne per anni.

Streaming MotoGP Sachsenring 2017

Anche nel periodo invernale, la motocicletta è un mezzo che deve essere seguito e mantenuto in perfette condizioni. Che la si usi o non la si usi, è bene verificare sempre che la sua messa a punto sia perfetta. In questa breve guida, sono stati riassunti una serie di consigli su come eseguire le manutenzioni base.

Questa serie di consigli, sono utili anche quando si decide di lasciare la motocicletta nel proprio garage per tutto l’inverno. Anche se sono pochi i motociclisti che guidano i propri mezzi nelle giornate invernali, può sempre succedere che il sole innalzi le temperature e possa permette anche ai più freddolosi di concedersi una breve escursione nel periodo più freddo dell’anno.

I consigli di questa guida, sono stati redatti dallo staff di Oponeo, uno dei negozi online migliori per rapporto qualità/prezzo presenti sul mercato. Chi è alla ricerca di un pneumatico di qualità per il proprio mezzo, sul catalogo online di Oponeo è possibile trovare più di una soluzione alle proprie esigenze.

Con questi semplici 5 consigli, non si dovrebbero avere problemi a mantenere la propria motocicletta nelle migliori condizioni senza l’aiuto di nessuno.

1. Batteria

Una delle parti più importanti per le funzionalità della motocicletta, in particolare per chi la lascia ferma nel proprio garage, è sicuramente la batteria. Con la diminuzione delle temperature, spesso le batterie tendono a perdere la loro carica. Se rimangono scariche per molto tempo, possono diventare inutilizzabili. Una buona idea per chi non utilizza la motocicletta per molto tempo, è di lasciarla collegata di tanto in tanto ad un caricabatteria. Nei negozi online, sono presenti una vasta selezione di modelli adatti a tutti i budget.

2. Fari

Essere visibili è fondamentale, e in particolare per chi guida nel periodo invernale dove le giornate di pioggia o nebbia sono all’ordine del giorno. Quindi, prima di utilizzare la motocicletta è bene verificare che l’impianto di illuminazione sia funzionale al 100%.

La pulizia dei fari è un’operazione semplice e sempre utile, e bisogna tenere presente che con l’umidità e la sporcizia delle strade, i fari si possono sporcare più facilmente. È bene controllare anche tutti gli alimentatori, per verificare il loro corretto funzionamento.

3. Pneumatici

Sono il mezzo di collegamento tra il corpo della motocicletta e l’asfalto, e la loro usura può essere un problema per chi vuole guidare in particolare nel periodo invernale. Oltre a verificare lo stato di usura del battistrada, è bene verificare anche la pressione dei pneumatici. Perché, anche se si montano i migliori pneumatici, senza la giusta pressione non sono in grado di fornire una tenuta di strada al massimo delle loro potenzialità.

4. Lubrificazione

Umidità, sale e sporco possono dare dei problemi non solo alla stabilità della motocicletta, ma anche agli ingranaggi che la fanno funzionare. La catena e il sistema di trasmissione, se si sporcano possono iniziare a non essere più ideali per l’utilizzo. Per metterli a punto, è bene lubrificare e pulire bene tutte quelle parti che possono venire a contatto con materiali esterni.

5. Pulizia generale

Oltre a verificare tutte le funzionalità della motocicletta, è bene pulire nel migliore dei modi anche tutta la scocca. Il depositarsi di fango e altre sostanze, con il passare del tempo può portare alla corrosione del materiale che lo compone. Quindi, è sempre bene essere consapevoli delle operazioni di pulizia della motocicletta.

Seguire questi consigli, permette a ogni motociclista di avere sempre a propria disposizione un mezzo pronto in perfette condizioni e che può essere guidato in ogni situazione.