EconomiaPolitica

Abolizione Voucher: Referendum 28 maggio 2017

Il Consiglio dei Ministri è arrivato alla decisione definitiva in relazione ai referendum che erano stati proposti dalla Cigl per gli appalti e per i voucher-lavoro. La data in cui si dovrà votare sarà il 28 maggio.

Ecco il comunicato finale riferito da Palazzo Chigi che era stata pubblicato qualche giorno fa:“Il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto per l’indizione dei referendum popolari relativi alla ‘abrogazione di disposizioni limitative della responsabilità solidale in materia di appalti’ e alla ‘abrogazione di disposizioni sul lavoro accessorio (voucher)’. Le consultazioni referendarie si svolgeranno domenica 28 maggio 2017”

E’ iniziato il Consiglio dei Ministri che ha all’ordine del giorno la riesamina di una serie di decreti che non riguardano solamente le questione dei voucher e degli appalti ma hanno come prerogativa altre tematiche come, ad esempio, il giornalismo e i giornalisti con una riforma, apposita, sull’editoria e sul prepensionamento dei giornalisti stessi. L’attenzione pubblica, infatti, è rivolta a questi temi che si ritengono più importanti anche se, comunque, si analizzerà e si parlerà della questione riguardanti i voucher e gli appalti, che sono oggetto delle due domande del referendum proposto dalla Cgil che si terrà a fine maggio. La Commissione Lavoro alla Camera ha già approvato la cancellazione dei buoni lavoro, che oggi sarà ufficializzata dal governo con un decreto.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close