Accadde Oggi 28 marzo: nasce Lady Gaga

Il compleanno dell’amata folle pop star

Accadde Oggi 28 marzo: nasce Lady Gaga 2

Ormai da anni Lady Gaga, è divenuta una vera e propria star di successo e tra canzoni vincenti e momenti di ordinaria follia, la cantante non smette mai di stupire e meravigliare il pubblico. Dedichiamo a lei il nostro Accadde Oggi, ripercorrendo le sue situazioni più bizzarre e i momenti più belli.

Le trasformazioni più strane di Lady Gaga

Eccellente cantante ma anche brava trasformista, Lady Gaga non perdona nessuna passerella con le sue trasformazioni più eccentriche, tra le più famose: Joker, Maria Vergine, Jessica Rabbit, Maria Antonietta, Eva Kant, Moira Orfei, Cappuccetto Rosso, carne fresca (l’abito venne realizzato con tagli poco pregiati di carne e pesava 26 kg), uno specchio e Marilyn Monroe.


David Bowie Tribute

Il 10 gennaio muore il Duca Bianco, David Bowie e durante la serata dei Grammy Awards dello stesso anno, Lady Gaga ricorda il cantante scomparso, cantando un medley delle canzoni più belle dell’artista: Space Oddity, Changes, Ziggy Stardust, Suffragette, Rebel Rebel, Fashion, Fame, Let’s dance e Heroes. Un’interpretazione straordinaria che ha commosso tutti, i presenti e i semplici curiosi che sono andati subito alla ricerca del video. Un vero tocco di classe per la cerimonia.

Drag Queen di se stessa

Durante l’ultima puntata di Ru Paul’s Drag Race, Lady Gaga ha interpretato un certo Ronnie, un suo imitatore, scioccando i giudici una volta mostrata la sua vera identità. Ruolo Drag che a quanto pare sembra riuscirle bene, nel 2011 infatti, ha interpretato Jo Calderone durante una delle sue performance. Il caso di dire, Miss Germanotta è una donna con gli attributi e un uomo che sa essere donna!

Lady dal cuore d’oro

Lady Gaga, apparentemente dura come una roccia, in realtà ha dentro di sé quello che nascondono le persone apparentemente forti: la vulnerabilità. Stefani Joanne Angelina Germanotta (nome di battesimo di Lady Gaga), ha un carattere estremamente fragile e basta pensare che la mattina si ripete continuamente frasi motivazionali, per capire che in realtà il successo non rende le persone sicure, al contrario più la popolarità sale e più bisogna dimostrare a sé stessi, che si vale a prescindere dal pubblico che si conquista. Oltre che amare terribilmente i suoi fan facendo di tutto per loro – leggenda vuole, che offrì la pizza a tutti i fan in coda per un suo autografo – è solita seguire il suo motto “La vita è una rappresentazione” e il consiglio più bello che le è stato dato “Se non avessi ombre non saresti alla luce”. Di luce non le manca di certo, soprattutto perché dietro l’essere folli c’è una testa disordinata e pensante che ha molto da dire, ”Mille ragioni” per cantare!

 

“Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso” (Albert Einstein). Ha studiato Festival Manager presso la Giffoni Academy. Appassionata di libri, cinema, arte e musica. Sognatrice ma realista, scrive per la sua sete di curiosità.