Alberto Zedda Morto: il Maestro aveva 89 anni

Una carriera inestimabile che i maggiori teatri italiani piangeranno a lungo

Alberto Zedda Morto: il Maestro aveva 89 anni

É venuto a mancare oggi il Maestro Alberto Zedda, già direttore artistico del Teatro alla Scala di Milano, del Carlo Felice e del Rossini Opera Festival. Il grande direttore aveva 89 anni e si è spento a Pesaro. Era nato il 2 gennaio 1928 a Milano e ha dedicato l’intera vita alla musica. A lui va il nostro saluto e plauso per una carriera inestimabile.

La carriera di Alberto Zedda

Da sempre legato alla città di Pesaro, dov’era cittadino onorario, Alberto Zedda è stato un grandissimo musicologo, e tra i fondatori del Festival dedicato a Rossini. Molte sono state le opere rossiniane curate da lui come “Cenerentola”, “Semiramide”, “La Gazza Ladra” ecc.
Ha diretto orchestre in tutto il mondo a partireda Vienna e passando per Amsterdam, Praga, Varsavia e Lisbona, senza però perdere mai il suo legame con l’Italia.

Il Maestro era stato sottoposto, nell’ultimo periodo ad un intervento chirurgico molto pesante che gli aveva impedito anche di salire sul podio per la chiusura della settimana di celebrazioni per il ‘non compleanno’ di Rossini lo scorso 28 febbraio. Per tutti i presenti il Maestro ha però inviato un messaggio di incoraggiamento a tutti gli interpreti: “Sarà una serata indimenticabile, anche senza di me”. Senza di lui, se ne va da questo mondo un grande Maestro e il suo smisurato amore per la musica.