Allerta meteo Sud Italia: Freddo e Neve ad 800 metri

Allerta meteo Sud Italia: Freddo e Neve ad 800 metri

L’avviso del dipartimento della Protezione Civile: aria fredda in arrivo al Centro Sud

Venti forti e neve. È l’allerta lanciata dalla Protezione Civile nelle ultime ore che ha messo in allarme le coste ioniche e tirreniche. L’aria fredda scende verso i Balcani che intensificheranno i venti. Dal 28 sera cominciano ad attendersi nevicate al centro-sud. Sulla base delle ultime previsioni, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le Regioni coinvolte ha emesso un avviso per venti forti dai quadranti settentrionali con raffiche fino a burrasca su Marche, Abruzzo, Molise, Campania e Sicilia. Saranno colpite anche le zone adriatiche e ioniche, con mareggiate lungo le coste esposte. Alle regioni interessate ora spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile.

Il bollettino meteo per i prossimi giorni: neve ad 800 metri

Dal 28 sera si prevedono precipitazioni isolate brevi su Marche meridionali, Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise e Puglia centro nord. Interessate anche la Campania, la Basilicata e i settori ionici e tirrenici di Calabria e Sicilia. Oltre gli 800 metri è prevista neve su Abruzzo, Molise e Campania.

Le previsioni continueranno e potrebbero migliorare tra venerdì 30 e sabato 31 dicembre. Per ulteriori aggiornamenti sull’evolversi dei fenomeni e sul meteo, si può consultare il sito del Dipartimento della Protezione Civile (www.protezionecivile.gov.it) disponibile assieme ad alcune regole comportamentali da tenere in caso di maltempo.

Ho 26 anni, studio all’Università e scrivere è la mia passione più grande.

“Chi di voi vorrà fare il giornalista, si ricordi di scegliere il proprio padrone: il lettore”. (Indro Montanelli)