Ammore e malavita trionfo ai David di Donatello 2018

”Ammore e Malvita” ha portato a casa ben 5 premi ai David di Donatello.

ammore e malavita

Grande successo ieri sera, nella notte dei David di Donatello 2018, l’Oscar Italiano trasmesso da Rai 1 e condotto da Carlo Conti, per l’intera famiglia del film “Ammore e Malavita” diretto e prodotto da Manetti Bros per Rai cinema e distribuito da 01 Distribution.

Sono ben 5 gli oscar aggiudicati in totale dalla produzione, risultando in pieno la più premiata. Il premio come miglior film é andato ad “Ammore e Malavita”, primo davanti al film di Gianni Amelio “La tenerezza”; il premio di miglior attore non protagonista è andato a Claudia Gerini che si è calata a pennello nelle scene scritte e dirette da Manetti Bros, vincendo la concorrenza di Anna Bonaiuto di “Napoli velata”; il premio per la miglior canzone originale è stato invece aggiudicato da Pivio e Aldo De Scalzi in collaborazione con Serena Rossi e Franco Ricciardi(secondo per lui) , con la canzone dal titolo “Bang Bang” arrivata davanti a Fidati di me di Massimo Ranieri; il premio miglior musicista è stato assegnato a Pivio e Aldo De Scalzi che riafferrano la statuetta dopo 4 anni dall’ultima volta, quando nel 2014 vinsero il David del miglior musicista grazie al film “Song e Napule” ; infine premio costumista assegnato sia a Daniela Salernitano per “Ammore e Malavita” che a Massimo Parrini per “Riccardo va all’inferno”. È stata dunque trionfale la serata ai David per una commedia musicale da cui si cela una forte spinta riflessiva e a tratti drammatica.

L’ambiente è puramente Napoletano e rende al massimo grazie alla grande dedizione dei Manetti Bros, i quali si riconfermano maestri del settore, curando ancora una volta ogni minimo particolare. La notte dei David di Donatello ha dimostrato che nella latente scena cinematografica Italiana qualcosa di buono è ancora in minima parte rimasto, ed è da li che bisogna ripartire.

rome & giulietta

“Romeo & Giulietta – ama e cambia il mondo” 2018 a Napoli: Date

Wi fi gratuito

Wi-Fi gratuito: Bando pronto per i piccoli comuni