Angelina Jolie Garrett Hedlund stanno insieme?

E’ un attore, ha 33 anni e somiglia a Brad Pitt la nuova fiamma di Angelina Joilie.

Angelina-Jolie

In molti hanno fino all’ultimo sperato in un ritorno di coppia tra Angelina Jolie e Brad Pitt.
Una delle coppie più stellate del cinema hollywoodiano era entrata nel cuore di molti ma oggi forse non ci sarebbe più nulla da fare. Un altro uomo, secondo quanto riportato dal Radar Online, avrebbe fatto centro nel cuore dell’attrice.

LUI CHI E’?

È Garrett Hedlund, l’attore di 33 anni nativo del Minnesota. A 13 anni si trasferisce con la famiglia in Arizona dove inizia a studiare recitazione. L’approdo a Los Angeles nel 2004 segna l’inizio della sua carriera. Il primo ruolo che lo consegnerà al grande pubblico è quello di “Patroclo” nel film “Troy”. Farà parte del cast di altri film di successo come “Friday Night Lights”, “Donne, regole….e tanti guai!”. Nel 2012 debutta nel film “On The Road” nel ruolo di protagonista.
Il primo incontro con Angelina avviene proprio sul posto di lavoro. E’ sul set di “Unbroken”,diretto proprio dalla Jolie nel 2014  che i due si conoscono ma non è ancora questo il momento giusto.

L’INIZIO DELLA PRESUNTA STORIA

Oggi le cose sarebbero cambiate. Da uno scambio di email, si sarebbe passati ai messaggi per arrivare all’invito a cena. Da un lato si parla del corteggiamento di Garrette e dall’altro della lusinga di Angelina.
Ma la cosa che colpirebbe di più  è l’incredibile somiglianza del giovane attore con Brad Pitt.
Ma non al Pitt di oggi ma a quello di 42 anni, quello del 2005 di cui Angelina s’innamorò sul set di M. & Mrs. Smith.
Sarà solo una coincidenza ?!?

Intanto però la notizia non è stata ancora confermata dai protagonisti. Anzi, il portavoce dell’attore ha voluto fermare le false indiscrezioni dichiarando che non ci sarebbe alcuna verità.
Saranno i movimenti dei due attori, ormai al centro dei riflettori, a dirci come stanno veramente le cose.

Pubblicato da Paola Chiara Tolomeo

Nascevo 22 anni fa a Catanzaro, la città che mi ha regalato tante cose tra cui l'amore per il calcio. Sono entrata per la prima volta allo stadio insieme a mio padre all'età di 6 anni e da quel momento non ho più smesso.
Accanto a questa passione, ho coltivato anche quella della lettura e della scrittura. Considero la parola, il mio centro gravitazionale.
Da qui il desiderio di diventare giornalista. Dopo aver conseguito il diploma classico, mi sono trasferita a Bologna dove ho conseguito la laurea triennale in Lettere Moderne.
"Chi si ferma è perduto".
Dato questo mio motto di vita mi trasferisco a Roma per completare gli studi e dove attualmente frequento il corso magistrale di "Media, comunicazione digitale e giornalismo."
Scrivere notizie, raccontare storie, intervistare le persone è la mia più grande passione. Spero diventi anche il mio mestiere.