Bari fallito? Radrizzani rinuncia per i troppi debiti

Il Bari rischia seriamente l’esclusione dalla Serie B e il fallimento.

Andrea Radrizzani

Il Bari è a un passo dal baratro: infatti, entro le 19:00 dovrà presentare la fideiussione per iscriversi al prossimo campionato di Serie B, ma, al momento, secondo quanto riferito da La Repubblica, gli unici due potenziali investitori Andrea Radrizzani e Ferdinando Napoli si sarebbero tirati indietro a causa dei troppi debiti della società. Intanto l’attuale patron del Bari Giancaspro si è dimesso dalla carica di presidente.

A provare a mediare tra le parti ci sta provando il sindaco De Caro, ma, nonostante l’ottimismo ostentato dal primo cittadino, non sembrano esserci buone basi per il futuro. Era già tutto pronto per i versamenti da parte dei due acquirenti per garantire la regolare iscrizione al campionato, ma questo passo indietro del proprietario del club inglese del Leeds sta complicando tutto e il tempo scorre.

Pubblicato da Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Lebron-Cousin

Mercato NBA 2018: Ultimi Aggiornamenti dopo il passaggio di LeBron ai Lakers

1b39b50332f5076ffc85e2bdfd1ba6a0

Mafia, blitz a Palermo: 28 arresti e sequestri per milioni di Euro