Basket Puglia, partita vergogna: giocano per perdere (video)

La Final Four del campionato Under 18 di Eccellenza pugliese giocata con l’intento di volerla perdere appositamente.

partita_perdere

È avvenuto un fatto a dir poco increscioso e deplorevole ieri, giovedì 22 febbraio, al PalaWojtyla di Martina Franca. La squadra di casa, la Valle d’Itria Basket e quell’ospite l’Aurora Brindisi, impegnate nella finale della Final Four del campionato Under 18 di Eccellenza pugliese, hanno mostrato un imbarazzante atteggiamento antisportivo giocando la partita, entrambe ed in modo palese, con l’intenzione di perderla.

Informato dell’accaduto, il presidente della Fip Gianni Petrucci ha attivato la procura federale.

La partita incriminata è stata ripresa in un video di due minuti che sta girando sui social, generando ovunque commenti di disgusto. Nel video si può notare come entrambe le squadre adottino un atteggiamento ben preciso con l’intento di non vincere: autocanestri, tiri liberi, di fatto, non tirati, calci al pallone e possessi volutamente persi. Un comportamento che ha indotto gli arbitri a sospendere la partita.

La motivazione, che ha portato le due squadre a questo comportamento, è da riscontrare nella volontà di non voler finire nel Girone G e affrontare, poi, trasferente ritenute troppo lontane e costose. Con la sconfitta, invece, sarebbero entrate nel Girone H, considerato più abbordabile.

Pubblicato da Alfonso Fanizza

Storico-critico musicale, laureato al D.a.m.s. e in possesso di un Master in “Manager della gestione e organizzazione di eventi culturali e artistici”. Grande appassionato di musica, libri e cinema, con una particolare predisposizione al viaggio.

La forma dell’acqua Trailer

La forma dell’acqua: Recensione e Trailer (Video)

Trump fight Terrorism

Trump News: “Armiamo gli insegnanti nelle scuole”