Biglietti Circum e Sepsa 2015, Ordine dell’Eav: Titoli di viaggio venduti a bordo

Biglietti Circum e Sepsa 2015, Ordine dell'Eav: Titoli di viaggio venduti a bordo

Novità importanti nell’acquisto dei biglietti per la Circumvesuviana, Sepsa e Metrocampania. L’Eav con l‘ordine di servizio numero 191 ha infatti stabilito che dall’8 giugno 2015 è consentita la vendita dei ticket anche a bordo, permettendone dunque l’acquisto non più solo in biglietteria o presso i tabacchi.

Una vera rivoluzione questa decisa dell’Eav sull’acquisto dei biglietti che cerca di porre rimedio alle migliaia di passeggeri che ogni giorno utilizzano i mezzi pubblici senza acquistare il dovuto biglietto. Per poter usufruire di questa nuova opportunità sono pero’ necessarie due circostanze:

  1. che il passeggero sia salito da una stazione chiusa o prova di biglietteria;
  2. che la più vicina rivendita autorizzata si trovi ad almeno 250 metri.

Un’ulteriore grande novità è l’autodenuncia. Infatti un passeggero privo di biglietto, se si reca dal capotreno chiedendo di voler comprare il biglietto prima che inizi il controllo da parte dell’addetto e appena salito a bordo, potrà acquistare il titolo di viaggio con un sovrapprezzo di soli 5 euro evitando così possibili multe dai costi ben più elevati.