Attualità

Black Friday 2018: Ryanair e le sue offerte

Il Black Friday è ormai di anno in anno l’appuntamento globale più atteso come migliore giorno dell’anno per fare shopping online, prima di Natale. Il Bel Paese occupa il quinto posto in tutto il mondo per persone che aspettano con più impazienza questa ricorrenza che si svolge il giorno successivo al ringraziamento negli Stati Uniti.

Approfittando del fatto che queste date siano considerate l’occasione che molti aspettano per fare spese pazze, gli sconti non si limitano ai prodotti tecnologici o all’abbigliamento, ma anche chi vuole prenotare un viaggio (a prezzi vantaggiosi) non deve perdere di vista il “venerdì nero”.

Dalla mezzanotte del 22 novembre, per esempio Ryanair propone offerte più vantaggiose rispetto a quelle dell’anno precedente.

Le offerte per i voli cheap verso le mete più disparate durano 24 ore: è importante quindi rimanere connessi, con computer alla mano. Nel caso in cui uno sconto sia sfuggito, però, niente paura: la compagnia aerea low cost ha previsto un ribasso per i voli anche in occasione del Cyber Monday, che quest’anno cade il 26 novembre.

Nel 2017 Ryanair aveva proposto sconti del 20% e tariffe a partire da 19,99 euro. “Se vuoi prenotare offerte simili per il prossimo Black Friday – si legge sul sito ufficiale della compagnia aerea – aggiungi questa pagina ai segnalibri e torna il 23 novembre 2018”.

La compagnia di voli low cost ha inserito 53 nuove rotte dall’Italia per l’estate 2019. Diventano così 450 in tutto le tratte con partenza da aeroporti italiani operate dal vettore low cost irlandese.

Il pieno di novità riguarda alcune città come Napoli con 9 nuove destinazioni: Malaga, Bordeaux, Exeter, Marsiglia, Marrakech, Nantes, Cork, Chania e Rodi. E ancora, Cagliari, Treviso, Bergamo, Bologna, Bari, Catania, Palermo, Milano, Roma, Brindisi, Lamezia Terme, Torino e Venezia.

Non è escluso che altre compagnie low cost come Vueling o Easy Jet possano dare agli aspiranti passeggeri la possibilità di comprare voli scontati.

Quindi il 23 Novembre sarà importante rimanere davanti al computer per poter comprare a più non posso!

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close