Sport

Boniek contro la Juve: “Biglietti Finale Champions? Chiamate Davids”

Zbigniew Boniek attacca la Juve su Twitter in merito ai biglietti per la finale di Champions a Cardiff. L’ex attaccante di Juve e Roma riserva ancora qualche rancore nei confronti della squadra e dei tifosi bianconeri. Con un tweet, Boniek risponde alle richieste di tutti coloro che sono alla ricerca di un tagliando per la finale di Champions League.

“Amici juventini, sapete chi è più potente di me. Ora mi chiamate per chiedermi i biglietti per Cardiff. Ma il numero della vostra stella vincente Edgar non lo avete? Chiamate Davids e chiedeteli a lui” scrive Boniek attraverso un tweet pubblicato pochi minuti fa su Twitter. L’ex attaccante bianconero ha ancora una ferita aperta dentro di sé e la sua reazione sui social lo dimostra. Le risposte, da parte dei tifosi juventini, non sono tardate ad arrivare: ” Ancora non ha digerito la cessione del 1985″, scrive qualcuno; “Senza la Juve non saresti stato nessuno, hai sempre sputato sul piatto dove hai mangiato… altro che stella”, è la risposta di qualche altro.

Boniek contro la Juve: il motivo dell’accusa

Perché il Presidente della Federazione polacca si è scagliato così duramente contro la Juve dopo gli anni passati in terra torinese? L’attaccante polacco condusse i bianconeri alla vittoria della Coppa delle Coppe nell’84 e una Supercoppa Europea l’anno seguente. Ma quest’ultimo non ha mai nascosto il suo gradimento nei confronti della Roma che ha incrinato i suoi rapporti con la società e il tifo bianconero. Tifo torinese che, alla costruzione dello Juventus Stadium ha protestato per la rimozione di Boniek come 50esima stella dello stadio stesso per far spazio a Davids. Ecco spiegato il perché del tweet pubblicato su Twitter dall’attaccante polacco.

Tag

Simone Di Pietro

Appassionato di calcio italiano ed estero. Aspirante giornalista sportivo. Classe '97.
Back to top button
Close
Close