Attualità

BookCity novembre 2017 Milano: programma

Siamo giunti alla sesta edizione di “BookCity Milano“, grande evento che attira un nutrito numero di amanti dei libri e della lettura nel capoluogo lombardo. Dal 16 al 19 Novembre 2017, Milano si popolerà di scrittori, attori, musicisti e artisti, che animeranno gli appuntamenti previsti dal fittissimo programma della manifestazione.

La manifestazione

Più di 1000 eventi si terranno in 200 luoghi sparsi per la città. Protagonisti assoluti saranno i libri di ogni genere: romanzi, poesie, biografie e saggi. Il Centro sarà come sempre il Castello Sforzesco, dove verrà anche allestita una libreria con tutti i testi della manifestazione.

Ogni sede ospita eventi che ruotano attorno ad uno specifico polo tematico, e sono davvero tanti: storia, attualità, famiglia, scienze, cibo, viaggi, sport, teatro, fotografia, arte, musica, narrativa, editoria…

Tutti gli incontri prevedono ingresso gratuito fino ad esaurimento posti, le eccezioni sono sul sito ufficiale www.bookcitymilano.it.. Sul medesimo sito si possono reperire anche altre utili informazioni per orientarsi al meglio e non perdersi nulla.

Appuntamenti imperdibili

Giovedì 16 Novembre, a partire dalle 18.00, in molte librerie milanesi si terrà una festa per inaugurare BookCity 2017 e presentare libri, temi e autori che ci accompagneranno nei giorni seguenti.

Dalla sera di sabato alla tarda mattinata di domenica avrà invece luogo la maratona di lettura “Le voci della città”. Lettori volontari, attori, scrittori e musicisti collaboreranno per rendere indimenticabile una nottata di letture che ruotano attorno ai temi di “Lettere Luterane” di Pier Paolo Pasolini.

“Speciale Bimbi” e “BookCity Young” prevedono poi attività pensate per il pubblico dei bambini e dei ragazzi: laboratori creativi di scrittura, di robotica, cosplay, letture in inglese, spagnolo e arabo e tanti incontri per divertire ed avvicinare al mondo dei libri…

Le novità di quest’ anno

Fra le novità abbiamo l’ originale “BookCity nelle Case“: letture che avverranno nelle case di alcuni disponibili milanesi che hanno aderito all’ iniziativa.

Con “Milano Exp” andiamo alla scoperta della città attraverso la voce di alcuni scrittori; a volte ci parleranno di luoghi o opere già noti, ma rivisti in un ottica diversa, oppure potranno essere angoli remoti a noi completamente sconosciuti.

Infine avrà luogo in contemporanea il primo “Festival delle Metropoli” che presenta i quartieri milanesi attraverso narrazioni itineranti. Tutto nel segno della valorizzazione del bellissimo capoluogo lombardo.

E ancora molte le mostre ed altri eventi correlati sparsi nelle Università, nei negozi, negli ospedali e persino nelle carceri!

Tag

Gaia Cattaneo

Studio Storia presso l’ Università degli Studi di Milano. Le miei passioni sono leggere e scrivere. Amo viaggiare e partecipare a mostre ed eventi. “Non si scrive perché si ha qualcosa da dire ma perché si ha voglia di dire qualcosa”, Emil Cioran
Back to top button
Close
Close