La Calata della Stella ad Atrani 2018: Foto

Si è rinnovato anche quest’anno il suggestivo rituale de ”La calata della Stella” ad Atrani.

Calata della Stella Atrani

Se siete alla ricerca di un luogo in cui volete sentirvi parte di un presepe, notte stellata inclusa, non potete perdervi una visita ad Atrani, borgo marinaro della Costiera Amalfitana tra i più piccoli d’Italia.

Atrani non è solo un paesino piccolo con tante viuzze che conducono verso la parte alta, con una vista mozzafiato dalla quale si può fare un selfie da mostrare sui social,  e che garantisce all’autore sicuri e tangibili apprezzamenti, ma un luogo in cui si può stare davanti al mare in silenzio immerso nei propri pensieri. Atrani insomma, ha tutto ciò che serve per far vibrare i sensi.

Calata della Stella Atrani

Ogni anno questo paesino della Costa d’Amalfi si fa presepe. Anche quest’anno, come avviene ormai da 140 anni, ad Atrani si è ripetuta “La Calata della Stella Cometa” che come da consuetudine, la notte del 24 dicembre, è venuta giù dal monte Aureo, illuminando questo piccolo borgo di pescatori, mentre tantissima gente si era radunata in piazza Escher per godersi lo spettacolo che si apre sempre con spettacolari fuochi d’artificio.

“La Calata”, ovviamente, è stata preceduta dagli auguri del sindaco Luciano De Rosa Laderchi e dal parroco don Alfonso della Collegiata Maria Maddalena.

Pubblicato da Antonio Caporaso

Antonio Caporaso è nato a Salerno, vive a Portici. Laureato in Giurisprudenza, è fotoreporter dal 1990. Insieme con Jacopo Naddeo, dal 2016 ha costituito un laboratorio per le arti fotografiche in Pellezzano (Sa). Ha partecipato a numerose mostre e concorsi fotografici. Scrive libri e collabora con alcune riviste e case editrici nazionali.