Attualità

Carcere di Salerno, rivolta per i colloqui sospesi

Rivolta al carcere di Salerno dove circa 100 detenuti non avrebbero digerito lo stop ai colloqui. Danni ingenti ad un piano della struttura

Rivolta al carcere di Salerno dove circa 100 detenuti hanno dato il via alla devastazione di un intero piano della struttura dopo aver appreso della sospensione dei colloqui a causa dell’emergenza coronavirus. La polizia penitenziaria è prontamente intervenuta per evitare che la rivolta potesse trasformarsi in qualcosa di più complicato.

Sul posto sono intervenuti anche il Questore di Salerno e il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Salerno. La rivola ha preso il via nel primo pomeriggio al secondo piano A. Durante l’ora d’aria i detenuti, appresa la decisione della direzione di vietare i colloqui hanno dato il via alla protesta.

La misura va nella stessa direzione sancita dal Governo con il duo decreto legge.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close