Chi è Beverly Barkat? Artista in mostra a Roma

Dopo Venezia l’anno scorso, arriva anche a Roma la grande arte di Beverly Barkat.

beverly barkat

Beverly Barkat è una visual artist nata a Johannesburg nel 1966. Dal 2009 si è stabilita a Gerusalemme, dove vive e lavora. Ha sposato il sindaco della città Nir Barkat.

Beverly Barkat ha esposto a Venezia nel 2017 e sta per esporre ancora in Italia, precisamente dal 09 ottobre 2018 a Roma al Museo Boncompagni Ludovisi.

La sua exhibition si chiama After the Tribes e ripercorre attraverso 12 colori differenti le radici multietniche dekka città di Gerusalemme. Traendo spunto dai racconti biblici, Barkat tenta di descrivere la realtà di un luogo conteso tra molte fazioni differenti, senza schierarsi con alcuna.

Al contrario, suo marito Nir Barkat, che governa la città col pugno di ferro, sa benissimo che partito prendere. Tesserato del Likud, non si candiderà di nuovo alla carica di sindaco, poichè vuole raggiungere visibilità nazionale e sfidare Netanyahu. Ha promosso l’elezione di Gerusalemme a capitale dello stato di Israele e appoggiato lo spostamento in loco dell’ambasciata americana.

Quando interrogata su questioni attuali, Beverly Barkat dimostra grande diplomazia. Risponde, infatti, che compito dell’artista è fornire quesiti, mentre compito del politico è rispondere a quei quesiti. Insomma, non raccoglie lo strascico politico del marito, ma resta fuori dai radar che non siano artistici.

Perfino Melania Trump, first lady silenziosa, ad un certo punto ha proferito parola per lanciare una frecciatina alla politica sull’immigrazione del marito Donald J. Trump, dopo lo scandalo della separazione dei bambini dai genitori e le forti immagini di minori in gabbia.
Barkat invece di inserirsi e diventare una voce forte, soprattutto visto il suo ruolo di artista, preferisce organizzare la propria mostra a Roma con il sostegno dell’ambasciata israeliana in Italia e il sostegno della comunità ebraica nel Paese.

Meret

Calciomercato Napoli 2018: le ultime novità

Agnelli-Grecia-Crisitiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo alla Juve: Agnelli in Grecia da CR7