Televisione

Chi é Bruno Barbieri: Età, Biografia, Carriera e Vita Privata

Bruno Barbieri è uno degli chef più noti della televisione italiana. Ecco tutto su di lui.

Bruno Barbieri è un importante chef italiano divenuto famoso grazie a Master Chef di cui è giudice da molte edizioni. Ecco tutto su carriera, vita privata e quant’altro relativo a Bruno Barbieri.

Cuoco, ristoratore e personaggio televisivo italiano, Barbieri è noto al pubblico soprattutto per la sua partecipazione a  MasterChef in veste di giudice insieme ai suoi colleghi Antonino Cannavacciulo, Joe Bastianich e Carlo Cracco.

Biografia

Bruno Barbieri è nato il 12 gennaio 1962 a Medicina in provincia di Bologna  in una famiglia di sole donne, sua nonna, sua mamma e le sue due sorelle lo hanno cresciuto, mentre suo padre, fino a che lui non ha compiuto 17 anni, ha vissuto e lavorato in Spagna – Bruno ha iniziato fin da bambino a interessarsi alla cucina.

E’ stata la nonna materna a trasmettere la passione per la cucina. Bruno ha iniziato a ‘lavorare’ tra i fornelli a soli sei anni. Il giovane Bruno preparava infatti la colazione per la sorella Brunella e a soli dieci anni era già in grado di cucinare un menù dall’antipasto al dolce.

Gli inizi

La scalata di Bruno nell’olimpo della cucina è iniziata negli anni Settanta, quando decide di trasferirsi negli Stati Uniti, dove riesce a cucinare per Andy Warhol. Nel 1979 ha la possibilità di lavorare come secondo cuoco sulle navi da crociera e di conoscere così culture culinarie di diverse nazioni. Dopo un anno e mezzo torna in Italia dove comincia a lavorare in piccoli locali nella riviera romagnola. Frequenta corsi di perfezionamento anche all’estero e, poco dopo, approda alla Locanda Solarola di Castel Guelfo; il ristorante guadagna per due anni consecutivi due stelle Michelin. Approda quindi al ristorante Il Trigabolo di Argenta (FE) sotto la guida dello Chef Igles Corelli (che lo stesso Barbieri definirà essere il suo unico maestro) coadiuvato da Giacinto Rossetti e Mauro Gualandi.

Negli anni novanta si aggiudica per la seconda volta due stelle Michelin. Nel 2011 grazie alle sue sei stelle aggiudicate nel corso degli anni diventa lo chef italiano con il maggior numero di riconoscimenti.Nel 2016 decide di tornare nella sua città a Bologna dove apre un bistrot “Fourghetti” dove cucina piatti tradizionali.

Vita privata

Lo chef alto 171 centimetri e pesa 73 chili non si è mai sposato e ha rivelato che rimpiange di non aver avuto figli, ma non esclude di adottarli. ”Una famiglia va seguita, una moglie va amata tutti i giorni, i figli vanno portati a messa la Domenica e al doposcuola. Il mio lavoro non me l’avrebbe mai permesso e io non sarei mai stato capace di dire ‘ok, li affido a una tata bilingue“.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close