Sport

Chi è Emiliano Sala? Il calciatore scomparso in aereo nella Manica

Emiliano Sala, classe 1990, è nato in Argentina. Cresciuto nel settore giovanile del Proyecto Crecer, club argentino partner del Bordeaux, nel 2010 approda in Francia ai girondini. Il Bordeaux non gli ha però mai dato molto spazio, mandandolo a giocare in prestito nelle serie minori prima e nel Caen poi, dove il suo talento è esploso nei sei mesi tra gennaio e giugno 2015. Il 20 luglio 2015 viene acquistato a titolo definitivo dal Nantes con cui firma un contratto di cinque anni. Dopo quattro stagioni, dove colleziona ben 116 presenze e 42 gol nella massima serie francese, viene ceduto in premier league al Cardiff.

“I miei amici ancora non riescono a crederci quando vedono me e Mbappé vicini nella classifica marcatori” aveva detto.

Il Cardiff City ha deciso di portarlo in Premier League pagando 17 milioni di euro, un record per la società. Il 19 gennaio 2019 Sala, centravanti potente e tecnico, ha firmato un contratto fino al 2022 con i gallesi. “Sono molto felice di essere qui, non vedo l’ora di cominciare ad allenarmi, incontrare i miei nuovi compagni e mettermi a lavoro” erano state le sue prime parole con la nuova maglia.

https://www.instagram.com/p/Bs08yLLFfGk/

Emiliano Sala: l’ultimo messaggio

Il 21 gennaio, l’aereo sul quale stava volando da Nantes verso Cardiff, è praticamente scomparso dai radar. Il giocatore era partito da Nantes alle 20:30 del 21 gennaio con un aereo da turismo, un Piper Malibu, per raggiungere la capitale gallese dove avrebbe cominciato la sua nuova avventura. Era tornato momentaneamente in Francia per salutare gli ex compagni di squadra.

Nel suo ultimo messaggio, inviato al padre e ai compagni di squadra, faceva presagire quello che sarebbe avvenuto: “Ciao ragazzi come va? Io sono davvero stanco. Sono stato a Nantes per risolvere alcune cose, fare questo e quello. Sono a bordo di un aereo che sembra cadere a pezzi. Sto andando a Cardiff adesso, domani mi allenerò con i miei nuovi compagni”. E poco dopo aggiungeva: “Se non avete notizie di me fra un’ora e mezza, non so se ci sarà bisogno di mandare qualcuno a cercarmi. Che paura che ho!”.

La polizia di Guernsey ha ripreso all’alba le ricerche del Piper Malibu disperso al largo del Canale della Manica, a Nord dell’isola di Alderney e a Ovest del faro di Casquets.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close