Attualità

Chi è Stéphane Lissner? Nuovo sovrintendente e direttore artistico del San Carlo di Napoli.

Sarà Stéphane Lissner, direttore artistico dell’Opéra di Parigi ed ex numero uno alla Scala di Milano, a ricoprire l’incarico di sovrintendente e direttore artistico del Teatro San Carlo dal primo aprile 2020.

Con una proposta del sindaco Luigi de Magistris approvata all’unanimità, il Consiglio di indirizzo del Teatro San Carlo dopo una breve riunione ha indicato Stephane Lissner sovrintendente del Massimo partenopeo, appena scadrà il mandato di Rosanna Purchia, l’1 aprile del prossimo anno. La proposta verrà ora inviata al ministro dei Beni culturali Dario Franceschini.

«Ebbene sì… è inutile nasconderlo, è proprio vero – scrive de Magistris sulla sua pagina Facebook – Stéphane Lissner sarà il nuovo sovrintendente e direttore artistico del Teatro San Carlo! Tutto questo se il Ministro Franceschini sosterrà, come credo, la nostra proposta. L’attuale direttore dell’Opéra di Parigi ed ex sovrintendente e direttore del Teatro La Scala di Milano (solo per citarne alcuni) ci ha scelti. Tutto è iniziato circa un mese fa in seguito alla sua richiesta di incontrarmi. Da quell’incontro ho subito compreso l’amore che nutriva per la nostra città e soprattutto il forte desiderio di lavorare al San Carlo, visto come il luogo perfetto dove poter continuare una brillante carriera. Per il maestro Napoli è una grande sfida. Se Napoli non fosse cambiata in questi anni, soprattutto attraverso la cultura, se i napoletani non avessero creduto fino in fondo in un cambiamento, tutto questo non sarebbe accaduto. Una nuova stagione è alle porte. Una grandiosa stagione sta per cominciare».

E dopo l’annuncio arriva anche la nota ufficiale dal teatro: «Il Presidente Luigi de Magistris e i consiglieri Michele Lignola, Giuseppe Tesauro, Sergio De Felice e Mariano Bruno hanno scelto all’unanimità Sthephane Lissner quale prossimo Sovrintendente della Fondazione. La candidatura di Stephane Lissner e la sua disponibilità ad assumere la carica di Sovrintendente e di Direttore Artistico si pongono in modo indiscutibile come preminenti e di assoluta eccellenza nel contesto nazionale e internazionale».

Lissner, parigino, classe 1953, è stato sovrintendete e direttore artistico de La Scala dal 2005 al 2015. Nel luglio scorso Emmanuel Macron ha nominato il suo successore alla direzione dell’Opera di Parigi: è il tedesco Alexander Neef, 45 anni, dall’Opera di Toronto, con una fase di transizione per l’istituzione francese che sarebbe dovuta durare due anni. Poi il colpo di scena che riporterà Stéphane Lissner in Italia.

 

 

Tag

Antonio Caporaso

Antonio Caporaso è nato a Salerno, vive a Portici. Laureato in Giurisprudenza, è fotoreporter dal 1990. Insieme con Jacopo Naddeo, dal 2016 ha costituito un laboratorio per le arti fotografiche in Pellezzano (Sa). Ha partecipato a numerose mostre e concorsi fotografici. Scrive libri e collabora con alcune riviste e case editrici nazionali.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close