Attualità

Città Italiane dove si vive meglio: Mantova Prima

Mantova vince la classifica delle città in cui si vive meglio

La penisola italiana conta ben 110 province e la classifica delle città in cui si vive meglio è stata vinta da Mantova, che soppianta Trento detentrice della classifica fin dal 2011: Mantova è la città italiana in cui si è riscontrata la qualità e la vivibilità migliore della penisola. Invece, all’ultimo posto si insinua Crotone, città in cui si è riscontrato al contrario una bassa e scarsa qualità della vita.

Nell’ultimo anno si è registrato un abbassamento e un netto peggioramento delle condizioni di vivibilità al Sud e in molte città. Torino migliora notevolmente la sua condizione, in opposizione alla capitale, Roma, che perde 19 posizioni e subisce un declino inaspettato nella classifica delle città in cui si vive meglio.

La qualità della vita viene analizzata soffermandosi su diversi e molteplici fattori come gli affari, il lavoro, l’ambiente e la criminalità, il disagio sociale, il traffico, le istituzioni, il tenore di vita e la viabilità; altri sono i fattori e gli indicatori per avere una dimensione generale del benessere delle città italiane.

Ecco la classifica delle prime e delle ultime città italiane in cui si vive meglio:

Mantova è la prima città, seguita dalla bellissima Trento e poi da Belluno. Segue Pordenone, Siena, Parma, Udine, Bolzano, che lo scorso anno era in seconda posizione, Vicenza e Lecco. Invece, agli ultimi dieci posti ci sono Carbonia-Iglesias, Reggio Calabria, Imperia, Palermo, Caltanissetta, Trapani, Agrigento, Napoli, Siracusa e Crotone.

Generalizzando le città in cui si vive meglio si collocano tra le province del Nord Ovest, mentre il centro e il sud hanno subito un ulteriore abbassamento a causa delle recenti vicende politiche mondiali.

Si registra invece un netto peggioramento del benessere quotidiano nelle grandi metropoli, che registrano almeno un milione di abitanti. La qualità dell’ambiente e della vita è drasticamente in declino, ad eccezione di Torino che si piazza al settantesimo posto: Milano retrocede di sette posizioni e slitta al cinquantaseiesimo posto, mentre Napoli è stabile sul finale della classifica.

Roma perde quasi venti posizioni per affari, lavoro e sicurezza stradale, ponendosi all’ottantottesimo livello. Le province italiane dove si vive meglio sono le suggestive e splendide località alpine, passando per la pianura padana e soffermandosi sul nebbioso appennino emiliano, che si biforca tra Toscana e Marche.

Mercatini di Natale 2016, dove sono i più belli in Italia e quando aprono?

Tag

Valentina Labattaglia

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l'unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d'arte per cambiare il mondo

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close