Come risparmiare sui toner delle stampanti

Consigli utili ed efficaci per risparmiare sui toner delle stampanti che, nel bilancio di un ufficio, rappresentano una voce non trascurabile.

Toner stampanti

In un ufficio i toner delle stampanti rappresentano uno degli elementi più utili e necessari, ma anche una delle voci di costo che alla fine del mese o dell’anno possono costare ben più di quanto si potesse immaginare. Ma come risparmiare?

Abbiamo elaborato alcuni pratici suggerimenti, nella speranza che siano di vostro aiuto. Leggiamoli insieme!

Toner compatibili o toner originali?

Cominciamo subito affrontando uno dei temi più “caldi” per questo argomento: meglio preferire toner compatibili o toner originali?

In linea di massima, per comprendere che cosa convenga, tra le due alternative, è sempre opportuno cercare di far partire la nostra analisi dalla stampante. Risulta piuttosto evidente che oggi il mercato delle stampanti è estremamente competitivo, e che sono sempre di più le stampanti che preferiscono utilizzare delle tecnologie proprietarie, piuttosto che brevetti e tecnologie di terze parti. In questo modo i produttori delle stampanti riescono a controllare meglio i processi di produzione, e riescono altresì a differenziarsi in maniera più opportuna dalla concorrenza.

La stessa cosa avviene anche con i toner, che possono essere compatibili o originali, come quelli che potete trovare ai migliori prezzi su cartucce.com. Ma ci sono differenze? La risposta è si!

Toner compatibile: come funziona

Con quanto sopra non vogliamo assolutamente affermare che il toner compatibile sia necessariamente un elemento di scarsa qualità, ma solamente indurvi a compiere una scelta molto attenta nella selezione di questo accessorio.

Di fatti, mentre i toner originali devono necessariamente ottenere delle certificazioni ufficiali ISO, che certificano ad esempio quanti passaggio può fare quel determinato accessorio, con il toner compatibile a volte questo non avviene, visto e considerato che – soprattutto per alcune produzioni – non esiste alcuno standard ISO al quale debbano fare necessario collegamento. Di conseguenza, alcuni toner compatibili non garantiscono affatto le proprie prestazioni e la propria durata.

Insomma, se toner compatibili possono essere in grado – anche a fronte di un corposo risparmio – di fornirvi un risultato qualitativamente interessante, altri toner potrebbero durare poco, darvi scarsa qualità di lavoro e, addirittura, andare in malfunzionamenti vari, che potrebbero danneggiare la stampante. Fate attenzione con la vostra scelta!

Cosa sono i toner rigenerati?

Un altro modo per poter risparmiare sui toner della stampante è sicuramente quello di ricorrere ai toner rigenerati. Ma sapete esattamente di cosa si tratta?

Come forse qualcuno di voi saprà, i toner rigenerati sono particolari toner riciclati, che utilizzano lo stesso “involucro” dell’originale, ma sono in realtà frutto di una sostituzione di una parte dei componenti, e della “ricarica”. Il loro costo è generalmente a metà tra i toner originali, che costano di più, e i toner compatibili, che costano di meno.

Altri modi per poter risparmiare

Esistono poi altri modi per poter risparmiare sul toner della stampante, e che potrebbero rappresentare delle utili opportunità per ridurre il costo della stampa in ufficio. Uno di questi è ad esempio la sottoscrizione di appositi programmi che mediante un costo fisso di stampa permettono di ottenere toner e assistenza per un certo periodo di tempo.

Il funzionamento è semplice: si paga un costo fisso di stampa e per il periodo contrattualmente previsto si potrà effettuare la stampa mediante i dispositivi che verranno inviati nel proprio ufficio, unitamente alla possibilità di usufruire di un servizio di assistenza tecnica qualificato. Il tecnico, per l’intero periodo concordato, potrà dunque intervenire gratuitamente nel vostro ufficio per riparare la stampante, qualora siano interventi dei malfunzionamenti.

Un simile servizio ha non solamente il beneficio di riferire un discreto livello di vantaggio nel momento in cui si ha l’abitudine di stampare molte pagine, ma ha anche l’indubbio beneficio di garantire una buona pianificazione dei costi.