SaluteWeb

Come smaltire la sbornia: Consigli e trucchi per farla passare

Sicuramente a tutti (o quasi) è capitato, almeno una volta nella vita, di prendersi una “bella” sbornia, e se è capitato una volta può capitare di nuovo. Come fare per combattere la sbornia?

Proviamo a darvi dei piccoli ma utili consigli:
1^ Bere molta acqua. Questo consiglio potrebbe sembrare inutile, ma non lo è. Bere acqua aiuta a far pipì e con l’urina vengono espulse anche quantità di etanolo (alcol etilico).

2^ Mettersi distesi su di un lato o sulla schiena e fare 30 lenti e profondi respiri. Questa tecnica vi aiuterà a superare il mal di testa ed il mal di stomaco aiutandovi a dormire.

3^ La colazione del giorno dopo. Spalmate della marmellata sul pane, o sulle fette biscottate, inoltre è molto consigliato consumare frutta (o mangiandola o bevendone spremute e succhi), particolarmente indicata la banana (il potassio da essa contenuto aiuta ad evitare le vertigini).

4^ Bere delle tisane. Indicate quelle a base di zenzero, melissa, finocchio e camomilla; anche se in modo lento combattono naturalmente ed efficacemente la sbornia.

5^ Uscire di casa. Andare a fare una bella camminata all’aria aperta aiuta a far passare gli effetti derivanti dall’alcool; non fare però sport intensi.

Invece, al contrario di quello che si è sempre creduto è sconsigliabile bere il caffè, perché è vero che aiuta a far passare il mal di testa, ma allo stesso tempo irrita lo stomaco, favorisce la secrezione di succhi gastrici e disidrata (soprattutto dopo una sbornia).

Tag

Raffaele Ciriello

Sognatore per antonomasia, ritiene che la verità vada ricercata e non creduta per sentito dire. Appassionato di testi antichi i quali ritiene vadano letti per ciò che raccontano, senza volerne alterare il significato, con figure retoriche inesistenti, per veicolare una verità che non esiste. Poeta spesso malinconico. Ama definirsi "Destista"
Back to top button
Close
Close