Sport

Come sta Sinisa Mihajlovic? Le condizioni dell’allenatore del Bologna

Le condizioni dell'allenatore del Bologna che aveva ammesso di aver contratto la leucemia.

Tutto il mondo del calcio è rimasto scosso dalla notizia della malattia che ha colpito Sinisa Mihajlovic. Lo stesso allenatore in conferenza stampa sabato aveva confessato il suo malore dichiarando:<<  Voglio essere chiaro: le analisi hanno detto che c’è qualcosa di irregolare. È leucemia: quando me l’hanno detto è stata una bella botta, sono stato due giorni in camera a piangere. Non sono lacrime di paura, so che la vincerò per la mia famiglia>>, aggiungendo poi:<< La malattia è in fase acuta e aggressiva, ma attaccabile. Ci vorrà del tempo ma si guarisce. Non vedo l’ora di entrare in ospedale martedì, prima inizio le cure e prima le finisco>>. Il Bologna ha voluto mostrare la sua vicinanza al tecnico per bocca di Walter Sabatini che ha affermato:<< Sinisa Mihajlovic resta l’allenatore del Bologna: sconfiggerà la leucemia. Il mister ha deciso di incontrare la stampa e abbiamo accolto la sua richiesta. Ci siamo io Marco Di Vaio fisicamente, ma idealmente c’è tutta la dirigenza qui con noi. Sinisa ha in mano il Bologna e terrà in mano il Bologna fino alla scadenza del suo contratto. Qualunque cosa succeda nei prossimi giorni>> ha poi aggiunto sul coriaceo carattere dell’allenatore:<< il mister ha parlato a tutti e mi sembra una cosa molto bella. La famiglia Saputo è al fianco del mister, andiamo avanti tutti insieme. Io mi sarei nascosto in una grotta al posto di Mihajlovic>>, anche il medico della società ha espresso un parere positivo sul possibile decorso della malattia ed ha aggiunto:<< Mihajlovic potrà e deve continuare la sua attività. Sinisa starà vicino alla squadra. Le cure oggi permettono di guarire in tempi brevi>> e poi ha concluso chiedendo un po’ di privacy nelle prossime settimane. Sinisa Mihajlovic verrà ricoverato martedì in ospedale, ma non si conoscono i tempi della cura e del decorso dato che non è stato ancora identificato il tipo di leucemia.

La lettera alla Gazzetta dello Sport

Sinisa Mihajlovic si è rivolto alla Gazzetta dello Sport per ringraziare tutti coloro che gli sono stati vicino in questi giorni. Ecco alcune parti del testo: “Ci sono momenti della vita in cui ti ritrovi da solo a lottare contro un avversario difficile da superare o da affrontare, un problema che è complicato da risolvere. Io vivo ora un momento così, però mi sento molto fortunato perchè so di non essere solo. Accanto a me ho scoperto di avere un sostegno enorme. In questi giorni ho ricevuto un mare di affetto, solidarietà ed energia positiva che mi ha dato un ulteriore carica e la certezza che vincerò questa battaglia contro la leucemia…sono stati giorni duri e mi scuso se non ho risposto e ringraziato ognuno di voi.

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close