Lavoro

Concorso Allievi Marescialli Carabinieri 2016: 546 Posti

Indetto un nuovo concorso per Allievi Marescialli nell’Arma dei Carabinieri con relativo bando. Saranno 546 i posti disponibili, ma migliaia le domande per partecipare al concorso. Andiamo a leggere le modalità che seguirà il concorso e quali saranno le prove da superare.

Come in tutti i grandi concorsi, le prove da superare saranno scritte, orali e saranno presenti gli accertamenti psico fisici. Chi potrà partecipare al concorso? I militari e i semplici cittadini italiani. I requisiti sono diversi:

Ai militari dell’Arma dei Carabinieri è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • idoneità al servizio militare incondizionato o temporanea inidoneità (nel secondo caso è prevista l’ammissione con riserva);
  • aver conseguito un diploma di istruzione secondaria di secondo grado, di durata quinquennale o quadriennale con anno integrativo;
  • età non superiore a 30 anni (precisamente non aver superato il giorno del compimento del 30° anno di età);
  • non aver riportato negli ultimi due anni o nel periodo di servizio, se inferiore a due anni, sanzioni disciplinari più gravi della consegna, una qualifica inferiore a «nella media» o giudizi corrispondenti, o giudizi di inidoneità all’avanzamento di grado;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi e non essere in atto imputati per gli stessi;

Ai cittadini italiani sono richiesti i seguenti requisiti:

  • età non inferiore a 17 anni compiuti e non superiore a 26 anni (ovvero al giorno del compimento degli stessi) o, per coloro che hanno già prestato servizio militare per un periodo non inferiore alla ferma obbligatoria, a 28 anni;
  • se minorenni, possesso del consenso dei genitori o di chi esercita la potestà genitoriale;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne e procedimenti penali in corso per delitti non colposi, o di situazioni incompatibili con l’acquisizione e la conservazione dello stato di Maresciallo dei Carabinieri;
  • avere condotta incensurabile e non aver tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale ovvero quadriennale integrato dal corso annuale previsto per l’accesso all’università;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati da un impiego pubblico per procedimento disciplinare o prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze Armate o di Polizia, eccetto che per non idoneità psico fisica;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • non essere stati dichiarati obiettori di coscienza e non aver prestato servizio civile sostitutivo, a meno di apposita e formale rinuncia a tale status non prima che siano passati almeno 5 anni dal congedo.

 

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close