Lavoro

Concorso Vigili del Fuoco, 250 posti: aperto anche ai civili

Dopo tanti mesi di attesa, finalmente disponibile il nuovo concorso per entrare a far parte del corpo dei Vigili del Fuoco. La grande novità è una: il concorso per il reclutamento di 250 persone è aperto anche ai civili, infatti il 10% dei posti disponibili è dedicato a tutti coloro che non hanno alle spalle un anno da volontario nel corpo dei Vigili del Fuoco. 

Ecco quali sono i requisiti richiesti per partecipare al concorso:

  • Cittadinanza italiana;
  • Licenza media;
  • Età massima di 30 anni NON compiuti (che diventano 37 NON compiuti per gli iscritti da almeno 1 anno negli elenchi dei volontari di VV.FF.);
  • Possesso dei requisiti psico-fisici ed attitudinali di cui al decreto del Ministro dell’Interno 11 marzo 2008, n. 78 e successive modifiche ed integrazioni;

 

 

  • Possesso del titolo di studio della scuola dell’obbligo;
  • Possesso delle qualità morali e di condotta di cui all’articolo 26 della legge 1° febbraio 1989, n. 53 nonché all’articolo 35, comma 6, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165.
    Non sono ammessi al concorso coloro che siano stati espulsi dalle forze armate e dai corpi militari.

Per consultare tutte le modalità da seguire per fare domanda occorrerà collegarsi al sito ufficiale dei Vigili del Fuoco, anche se in queste ore il sito appare rallentato a causa delle molte domande e dei numerosi accessi che stanno pervenendo al sito ufficiale dei Vigili del Fuoco.

Vigili del Fuoco, il sito ufficiale a rilento: traffico generato dal nuovo concorso

Tag

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close