Attualità

Coronavirus in Puglia, il 15% dei rientrati dal nord aveva la febbre: genitori contagiati

È un dato allarmante quello pubblicato da Repubblica: il 15% dei rientrati in Puglia dal Nord aveva la febbre. E ora cresce il numero dei contagiati tra i genitori

La statistica è stata realizzata con i dati delle temperature rilevate nelle stazioni. I timori delle Regioni del Sud erano tutt’altro che infondati. Solo in Puglia sono rientrati 23mila fuorisede. Soltanto nell’ultimo finesettimana il 15% dei controllati aveva la febbre. Si registrano già molti casi di contagio tra i genitori. Il dato è allarmante anche perché rischierebbe di far collassare l’intero sistema sanitario meridionale.

I numeri sono inquietanti e il rientro dei fuorisede dalle regioni del Nord più colpite dall’emergenza coronavirus, rischia ora di far precipitare vertiginosamente la situazione anche al Sud.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Mostra tutto

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close