Attualità

Coronavirus: Ischia vietata a Lombardi, Veneti e Cinesi

Ordinanza dei sindaci dell’isola di Ischia: divieto di sbarco per residenti in Lombardia e Veneto oltre che, ovviamente, per i cinesi provenienti dalle zone a rischio

Con un’ordinanza firmata dai sindaci dei sei comuni dell’Isola di Ischia, era stato disposto il divieto di sbarco sull’Isola per i residenti in Lombardia e Veneto e per tutti i cittadini cinesi provenienti dalle aree dell’epidemia di coronavirus che ormai in Italia fa registrare centinaia di contagiati. Stesso divieto per chi, pur negativo ai test, abbia soggiornato nelle aree a rischio negli ultimi 14 giorni.

Coronavirus, gli aggiornamenti ora per ora

L’ordinanza, valida fino al 9 marzo, di fatto vietava qualsiasi forma di accesso all’isola a qualsiasi individuo che arrivi da una delle zone riconosciute come tra quelle a rischio. Il Prefetto di Napoli, però, vista la portata della misura, ha immediatamente disposto la revoca dell’ordinanza per “i profili di illegittimità”.

Resta aggiornato - Segui Newsly.it

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close