Attualità

Crisi Air Italy, voli cancellati: come chiedere il rimborso del biglietto

Ultime news e informazioni utili per i passeggeri che hanno prenotato un volo con Air Italy

La società Air Italy è entrata in liquidazione dopo la grave crisi economica in cui è stata coinvolta negli ultimi due anni. Il Presidente della compagnia Roberto Spada in una lettera destinata ai dipendenti ha comunicato le attuali condizioni societarie specificando a tutti che la liquidazione in bonis prevede nei prossimi giorni la scelta di due liquidatori che avranno il compito di confrontarsi con tutte le perdite accumulatesi negli ultimi anni

L’assemblea straordinaria

L’assemblea straordinaria dei soci è stata convocata per far fronte al lacunoso stato economico della compagnia aerea che ha chiuso il 2018 con perdite superiori ai 160 milioni di euro e il 2019 ancora peggio con più di 200 milioni di euro di passivo. La causa secondo molti analisti è dovuta alla mancata ricapitalizzazione resasi necessaria dopo gli ultimi due anni di perdite. Il manager azionista di maggioranza Karim Aga Khan si è rifiutato di versare ulteriori capitali e si è rivolto alla Qatar Airways per cercare nuovi soci e nuovi capitali. La ricerca non ha dato i frutti sperati e la Qatar Airways non ha potuto investire somme maggiori per non superare il tetto del 49% che avrebbe causato la perdita della licenza europea. Air Italy era destinata a diventare la maggiore compagnia europea per i voli destinati dal continente alla Sardegna. Inseguendo questo ambizioso obiettivo che prevedeva grossi investimenti e l’apertura di nuove rotte si è aperto il contenzioso con Alitalia che si era conclusa con un accordo che ha causato un netto calo delle prenotazioni e una stagione estiva sotto le aspettative attese.

Cosa succede a chi aveva prenotato un volo Air Italy?

Sono garantiti tutti i voli fino al 25 febbraio, ma sono previste anche le ultime partenze del 26 mattina. Saranno altre compagnie aeree però a garantire le rotte negli orari previsti perché la liquidazione di Air Italy prevede il fermo tecnico della flotta. Dunque mentre i voli in partenza non subiranno modifiche per quelli di ritorno sono previste nuove opzioni in base alle proposte delle altre compagnie. L’alternativa è la rinuncia del biglietto seguendo le indicazioni della pagina rimborsi del sito Air Italy.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close