Cristiano Ronaldo: “Arrivato per scrivere la storia bianconera”

Il nuovo acquisto bianconero entusiasta dell’inedita avventura italiana .

314FAA06-2A04-44FA-B5AC-1E4784B4DFC5

Un passo da giganti e un sogno che i tifosi credevano irrealizzabile, l’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus apre nuovi scenari per il calcio italiano. Un’attesa straziante che sfocia nel più chiassoso dei festeggiamenti torinesi: il CR7-Day ha riservato all’ex di Madrid un’accoglienza da superstar con un seguito di 1.500 tifosi frementi all’ingresso del JMedical Center. Un countdown che termina per dare avvio ad una fase tutta nuova. Sembrava un acquisto precluso alle società italiane, ebbene diviene oggi una sorpresa senza precedenti, spiacevole per chi ha vissuto da vicino la competitività di una squadra vincente per gioco e mentalità. E’ la Juve riemersa dall’incubo del 2006, faticosamente affermatasi dopo anni di stallo in classifica di Serie A, che torna Campione d’Italia con Antonio Conte per proseguire la maratona di trionfi tricolori con Massimiliano Allegri, artefice del cambiamento più significativo degli ultimi anni. Il solo sogno proibito targato Champions League priva la bacheca bianconera della Coppa bramata, sfiorata, poi persa dal Club attualmente più forte d’Italia. Uno stimolo rilevante che attrae il goleador portoghese dai cinque palloni d’oro, accolto da un popolo incredulo e meravigliato. Esordisce così il nuovo giocatore della Juventus: “È stata una decisione che ho preso da tanto tempo: la Juve e’ uno dei migliori club al mondo, sceglierla e’ stato facile. La mia carriera è stata un sogno, ho vinto tutto. Ma sono ancora giovane, sono pronto a questa nuova sfida e sono sicuro che alla Juve farò benissimo. Lascerò un segno anche nella storia di questa squadra. Cercherò di dimostrare agli italiani che sono un giocatore ancora al top, anche se penso di non dover dimostrare nulla a nessuno”.

Dichiarazioni eccitanti che trovano il proprio seguito sui social, dove Ronaldo pubblica le prime tre fotografie in bianconero con clip da brividi. E’ il tassello mancante di un ciclo proiettato alla vittoria, sempre, con una preparazione definita che induca la squadra, come sostenuto dallo storico difensore Giorgio Chiellini, ad “essere a Marzo attiva in tutte e tre le principali competizioni”.

Ai tifosi in delirio che attendono annualmente una svolta che segni il continuum di questo successo storico prolungato nel tempo, Ronaldo concede qualche soddisfazione ed afferma: “Lotteremo per tutte le competizioni, la Champions e’ molto difficile da vincere ma io penso di poter aiutare questa squadra che negli ultimi anni ci è andata molto vicina. Le finali sono difficili, spero di portare fortuna alla Juve in Europa”.

Così il nuovo gioiellino di Max Allegri inaugura il suo arrivo e il nuovo inizio della Juventus, artefice di una manovra di calciomercato con precedenti risalenti almeno a trent’anni fa. Intanto, Cristiano Ronaldo scrive su Instagram: “Forza Juve e #finoallafine”